Lazio Primavera – Lazio beffata e raggiunta a tempo scaduto nel derby

17 novembre 2007 – A Formello, si è giocata la partita Lazio-Roma, valida per la sesta giornata del campionato primavera. Si è chiusa con il punteggio di 3-3.
All’inizio i bianco-celesti sono scesi in campo con una maglietta bianca con la scritta “Ciao Gabriele, uno di noi”; uno striscione con la foto di Gabriele è stato posto a bordo campo.
La partita è stata molto corretta in campo e sugli spalti, come sempre vorremmo vedere. Un forte vento l’ha disturbata non poco.
Tutti i gol della Lazio sono stati segnati da Francesco Mancini, che ha aperto le marcature e portato in vantaggio i bianco-celesti all’8° del primo tempo e, dopo il pareggio di Marangon della Roma al 15°, ha riportato in vantaggio la Lazio al 41° del primo tempo. Nella ripresa, al 24°, terzo gol di Mancini; a quel punto sembrava fatta, ma la Roma usufruiva di un calcio di rigore al 38° (contestato dalla Lazio), segnato da Falco, il quale si ripeteva al 46° da calcio d’angolo, con l’aiuto del vento che ingannava il portiere laziale Degré, pareggiando così la partita.
La Lazio sale a 8 punti in classifica; la precedono il sempre più solo Ascoli, che, aumentando di altri due punti il vantaggio sulle prime inseguitrici, si porta a 16 punti, Catania a 11, Napoli a 10 e Roma a 9.

Fonte: Redazione Lazio Family

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 6, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Jennesina: 3° Alessio Tanfoni 4° Giorgio Bizzarri Americana – Rocca di...
Luglio 6, 2022
-
Gianluca La Penna
Potrebbe essere un mercoledì da ricordare in casa Lazio. Dopo aver chiuso...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA