Un lampo di Pedro affonda la Fiorentina: Lazio a meno due punti dalla Champions

Un lampo di Pedro al 52′ al termine di una trama con Immobile e Milinkovic regala alla Lazio tre punti d’oro, quarta vittoria interna su cinque gare e primo clean sheet stagionale che arriva contro un cliente difficile come la Fiorentina. Alla fine Sarri schiera Luis Alberto con Milinkovic in mediana, Cataldi in regia. Italiano, privo di Gonzalez, accanto all’ariete sceglie Callejon e Sottil mentre a centrocampo i custodi di Torreira sono Duncan e Catrsovilli. Primo tempo equilibrato, all’Olimpico meglio gli ospiti nei primi trenta minuti, in termini di pericolosità da segnalare solamente due trame all’8′ e al 21′ con la sfera che balla da un versante all’altro dell’area senza una conclusione in porta. Meglio i biancocelesti nel finale con una buona incursione di Lazzari al 34′ che serve Immobile il cui colpo di testa termina alto; due minuti prima bravo Milenkovic a chiudere su un cross di Pedro che avrebbe trovato Immobile nel cuore dell’area. La ripresa inizia con la maggior occasione viola al 50′: tre tiri nella stessa trama di Vlahovic, Castrovilli e Torreira. Come detto, due minuti dopo il sinistro all’incrocio dell’ex Barca che realizza la seconda rete ai viola in serie A. La marcatura, di fatto, resterà l’unica conclusione nello specchio delle due compagini, a dimostrazione di una gara molto sentita, con le difese attentissime a non concedere spazio alle loro spalle, ottime le prove delle due coppie centrali Ramos-Acerbi e Milenkovic-Martineez Quarta. Sarri supera Italiano in classifica salendo a quota 17, sesto posto a due punti dalla Roma, quarta, meno quattro dall’Inter.

LAZIO-FIORENTINA 1-0

Marcatori: 52′ Pedro (L)

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe (77′ Patric), Acerbi, Marusic; Milinkovic (79′ Basic), Cataldi (83′ Leiva), Luis Alberto; Pedro (83′ Moro), Immobile, F. Anderson.

A disp.: Strakosha, Adamonis, Hysaj, Radu, Escalante, Akpa Akpro, Romero, Muriqi.

All.: Maurizio Sarri

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti (71′ Odriozola), Milenkovic, Quarta, Biraghi (83′ Terzic); Duncan (83′ Benassi), Torreira, Castrovilli (57′ Bonaventura); Callejon (71′ Saponara), Vlahovic, Sottil.

A disp.: Rosati, Nastasic, Igor, Maleh, Amrabat, Agostinelli, Toci.

All.: Vincenzo Italiano

Arbitro: Giovanni Ayroldi (sez. Molfetta)

Assistenti: Salvatore Longo – Michele Lombardi

IV ufficiale: Antonio Rapuano

V.A.R.: Marco Guida

A.V.A.R.: Alberto Tegoni

NOTE: Ammoniti: 34′ Castrovilli (F), 47′ Biraghi (F), 56′ Cataldi (L), 68′ Duncan (F), 78′ Luis Alberto (L), 81′ Immobile (L)

Recupero: 0′ pt, 4′ st

Serie A TIM 2021-22 | 10ª giornata

Mercoledì 27 ottobre 2021, ore 20:45

Stadio Olimpico, Roma 

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp

Leggi anche

Dicembre 2, 2021
-
Gianluca La Penna
Primo tempo da incubo per la Lazio con l’Udinese. All’Olimpico il mattatore...
Dicembre 2, 2021
-
Gianluca La Penna
LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Patric, Acerbi, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile,...
Lazio Live

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA