Zarate, Lotito vuole lo sconto

Il telefono e il destro. Il fax e il gol. L’albergo e lo sta­dio. L’Al Sadd e la Juve. Che spettacolo, Mauro Zarate. Da solo ha riempito la giornata della Lazio. Nel pomeriggio ha mosso le diplomazie inter­nazionali per organizzare il viaggio in Qatar. Poi ha travol­to la difesa della Juve. Il riscat­to e la Coppa: decidete voi il momento più importante.

Che destro Sì, decidete voi. Perché noi non sappiamo far­lo. Perché vuoi mettere quel destro? Era il 37’ del primo tempo, la Juve non sapeva nep­pure lei che la sua serata sareb­be stata così vuota. Zarate, in­vece, era carico. Ha stoppato un pallone, appena fuori dal li­mite dell’area. E di destro ha trovato il sette alla sinistra di Buffon. Un gol alla Del Piero, nella patria di Del Piero. Mac­ché, un gol alla Zarate. Fino a quel momento, Maurito aveva toccato sì e no quattro palloni. E tutti sporchi. Il primo pulito, l’ha trasformato in oro, in dia­mante per una Lazio che in quell’attimo sotto ha visto la fi­nale del 13 maggio dietro l’an­golo.

La missione E dietro l’angolo, adesso c’è pure il suo riscatto. Perché l’albergo di Torino che ha ospitato la Lazio, è stato an­che il teatro della preparazio­ne nei dettagli della trattativa per il suo riscatto. Alle 16 di ieri pomeriggio, un dirigente della Lazio ha organizzato tut­to: oggi, dunque, la Lazio va dall’Al Sadd per Maurito. Igli Tare e Luis Ruzzi, l’uomo che segue l’argentino a Roma, s’im­barcheranno su un volo che ar­riverà in Qatar all’ora di cena. Andrà anche Lotito, anche se sulla sua presenza non c’è la certezza assoluta. Da Formel­lo è infatti partito un fax, con destinazione la sede del club arabo, per avvertire dell’arri­vo dei dirigenti laziali. Sono state poi risolte alcune proble­matiche burocratiche, come il visto d’ingresso in Qatar dei di­rigenti che parteciperanno al­l’operazione.

Lo sconto Il motivo del viaggio è chiaro: Lotito punta a uno sconto sulla prima rata da 8,5 milioni di euro. E la strada per­corribile per una nuova intesa è la seguente: una cifra del ri­scatto diversa, magari legata alle prestazioni di Zarate e al piazzamento finale del prossi­mo campionato della Lazio. Maurito più vicino alla confer­ma. Maurito che segna. Co­munque decidiate, avrete scel­to bene.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Settembre 28, 2022
-
Gianluca La Penna
L’8ª giornata di Serie A TIM Lazio-Spezia, in programma domenica 2 ottobre...
Settembre 27, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Maratona di Berlino: Daniele Ferrante 2h51’48” Maria Grazzia Bianchi 2h54’54” Emanuele...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA