Violate norme del Fair Play Finanziario, stagione 2020-2021: la Uefa pensa a sanzioni per Inter e Roma

Seppur con modalità e tempi non proprio svizzeri, la UEFA sarebbe pronta ad emettere sanzioni nel prossimo mese avverso dieci club che avrebbero violato le regole del Fair Play Finanziario fino alla stagione scorsa. Secondo The Times, nel mirino ci sarebbero Juve, Inter e Roma, oltre a  Barcellona e ​​Paris Saint-Germain. Secondo il quotidiano inglese, almeno 20 club avrebbero problemi con il rispetto delle normative anche per la stagione 2021-2022, compreso l’Arsenal.  

Per le violazioni relative al penultimo bilancio, le squadre messe peggio sarebbero PSG, Marsiglia, Inter e Roma, tutte potenzialmente interessate da un settlement agreement, un accordo che li dovrebbe portare nel tempo, con alcune restrizioni (oltre a multe di una certa entità, ndr), ad una situazione finanziaria più sostenibile. Per quanto concerne Barcellona e Juventus, i due club sono ancora alle prese con la vicenda giuridica relativa alla nascita della cosiddetta Superlega, al momento non sono interessate a “trattative” con la Uefa, salvo un obbligo legato ad evidenti violazioni in termini di bilancio.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Ottobre 5, 2022
-
Gianluca La Penna
La 9ª giornata di Serie A TIM Fiorentina-Lazio, in programma lunedì 10...
Ottobre 4, 2022
-
Gianluca La Penna
Lazio al lavoro nella seconda seduta settimanale in vista del match con...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA