S.S. LAZIO S.p.A.

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

I Signori Azionisti sono convocati in Assemblea Ordinaria e Straordinaria presso la sede legale in Formello (Roma) Via di Santa Cornelia n. 1000, alle ore 15,00 del giorno 27 ottobre 2006 in prima convocazione e, ove occorrendo, per il giorno 24 novembre 2006, stessa ora e luogo, in seconda convocazione, per deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

Parte Ordinaria
1) Relazione del Consiglio di Sorveglianza ai sensi dell’art. 2409 terdecies lettera f) del codice civile.
2) Determinazioni in ordine al risultato di esercizio relativo al bilancio chiuso al 30 giugno 2006.
3) Sostituzione dei componenti del Consiglio di Sorveglianza dimissionari; nuova nomina del Presidente e del Vice Presidente del Consiglio di Sorveglianza.
4) Conferimento dell’incarico alla Società di Revisione.

Parte Straordinaria
1) Modifiche statutarie da adottarsi in ottemperanza alla Legge 28 dicembre 2005, n. 262.
Saranno legittimati ad intervenire gli Azionisti in possesso di apposita certificazione rilasciata dagli intermediari autorizzati ai sensi e nei termini di legge e di statuto, nonché gli Azionisti che abbiano puntualmente adempiuto al deposito dei certificati azionari eventualmente non ancora dematerializzati presso la sede legale a norma e nei termini di legge e di statuto.
Con riferimento al punto 3) all’ordine del giorno della parte ordinaria si ricorda che, ai sensi dell’art. 24 dello Statuto Sociale, la nomina dei componenti del Consiglio di Sorveglianza avviene sulla base di liste presentate dagli azionisti nelle quali i candidati sono elencati mediante un numero progressivo; hanno diritto a presentare le liste soltanto gli azionisti che, da soli o insieme ad altri, siano complessivamente titolari di azioni con diritto di voto rappresentanti almeno il 2,5% del capitale con diritto di voto nell’assemblea ordinaria.
Le liste presentate devono essere depositate presso la sede della società almeno dieci giorni prima di quello fissato per l’assemblea in prima convocazione; unitamente a ciascuna lista, entro il termine sopra indicato, deve essere depositato il curriculum professionale di ciascun candidato e le dichiarazioni con le quali i singoli candidati accettano la candidatura ed attestano, sotto la propria responsabilità, l’inesistenza di cause di ineleggibilità e di incompatibilità, nonché l’esistenza dei requisiti normativamente e statutariamente prescritti per le rispettive cariche.
La documentazione relativa agli argomenti all’ordine del giorno sarà messa a disposizione presso la sede legale e presso la sede della Borsa Italiana S.p.A. nei termini di legge. Gli Azionisti hanno facoltà di ottenerne copia.
Ove occorrendo, i signori Azionisti saranno convocati, per la sola parte straordinaria, in terza convocazione ai sensi dell’art. 126 T.U.F..

26 settembre 2006

Il Presidente del Consiglio di Gestione
Dott. Claudio Lotito

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Dicembre 6, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA CALCIO FEMMINILE X giornata Serie B Chievo Verona-Lazio Women 2-2...
Dicembre 4, 2022
-
Valerio La Torre
Prima giornata di gare a Zevio (1^ nazionale u14 sciabola): Valerio Imbastari...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA