S.S. Lazio Nuoto, al via il cammino in A1

Tutto pronto in casa della S.S. Lazio Nuoto per il via al campionato di serie A1. Varata la partnership con la Roma Vis Nova Pallanuoto, in forza della quale le due società daranno vita a un sistema organizzativo integrato nel settore pallanuoto, scatterà sabato 11 ottobre alle ore 16, a Napoli contro il Posillipo, il cammino nella massima serie per le aquile della pallanuoto. Presentata ufficialmente questa mattina al Canottieri Lazio, la formazione biancoceleste – che dopo la retrocessione dell’anno scorso per la sconfitta nei play out col Bissolati Cremona è stata ripescata per la mancata iscrizione del medesimo team lombardo – si è in buona parte rinnovata.
Accanto a cinque riconfermati – il capitano Claudio Sebastianutti (difensore centrale, 1981), Andrea Tafuro (difensore, 1986), il vice capitano Diego Latini (attaccante, 1985), Federico Colosimo (attaccante, 1988) ed il veterano portiere Marco Manzetti – sono entrati a far parte del gruppo, allenato quest’anno da Cristiano Ciocchetti (ex allenatore della Vis Nova), altri dieci giocatori: i portieri Fabio Violetti (1974, olimpionico di Pechino, dal Posillipo) e Simone Valeri (1989, dalla Vis Nova), gli attaccanti Luca Di Rocco (1989, dalla Vis Nova), Thomas Edward Hale (americano, 1985, dalla High School Wilson), Simone Andrea Pappacena (1989, dalla Vis Nova), Antonio Vittorioso (1973, dal Bissolati Cremona) e Alessandro Faiella (1989, dalla Vis Nova), il centrovasca Claudio Innocenzi (1989, dalla Vis Nova) e i centroboa Valerio Spiezio (1976, dalla Vis Nova) e Dreason Barry (1983, dalla RN Imperia).

“Con questa partnership – spiega il presidente Massimo Moroli – si è aperto un nuovo ciclo nella pallanuoto capitolina. Alcuni giocatori della Vis Nova, quelli con più esperienza, giocheranno nella Lazio di A1, mentre gli altri militeranno in A2 nel Vis Nova, che costituirà un bacino preliminare di alta formazione e un trampolino di lancio per i migliori giovani delle due società”.

Riguardo, invece, al campionato alle porte, il coach Cristiano Ciocchetti commenta: “Il nostro obiettivo è la salvezza. Non dobbiamo dimenticare che questo è l’anno dei Mondiali e non possiamo fallire. E’ vero sì che la squadra è giovane e siamo consapevoli che le altre formazioni sono molto attrezzate, ma noi ce la metteremo tutta”.

Roma, 9 ottobre 2008

Fonte: SS Lazio Nuoto

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Novembre 27, 2022
-
Valerio La Torre
Si è conclusa da poco la partita U21 COPPA ITALIA: DUCKS LAZIO...
Novembre 27, 2022
-
Valerio La Torre
Ottava vittoria consecutiva per la Lazio Women che supera tre a zero...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA