Lotito urla ai giocatori: Rispetto per i tifosi

Questa volta la sconfitta non l’ha proprio digerita. L’1-0 rimediato a Catania, ancora brucia, Claudio Lotito non ci sta e lo dice apertamente: «La squadra deve avere la coscienza e la possibilità di dimostrare che è forte nel rispetto dei tifosi e della società che sta facendo vivere ai giocatori un’esperienza come questa». Ieri la squadra biancoceleste si è anche lamentata per un gol annullato ingiustamente. Ma il presidente biancoceleste, non vuole fare polemiche. Preferisce concentrarsi su cosa sta accadendo alla Lazio e sul perché di un rendimento a dir poco altalenante. Il presidente crede fermamente nelle potenzialità della squadra: «Ho fatto tanti sforzi per allestire una formazione di livello e ora servono i risultati, perché credo che non siamo inferiori a nessuno e lo abbiamo dimostrato. In Coppa Italia abbiamo giocato una grande partita contro la Juventus, segno che ci sono i mezzi per fare qualcosa d’importante, che abbiamo tutte le carte in regola per raggiungere traguardi di livello». Ora c’è la pausa del campionato e alla ripresa Lotito si aspetta dei segnali positivi: «Ci mancano ancora nove gare alla fine della stagione e dobbiamo dare il massimo. Anche due anni fa siamo riusciti a vincere otto gare di seguito. Dobbiamo dare tutto noi stessi».
Lotito ha una sola richiesta da fare alla squadra: «Adesso servono i fatti. Poi i conti li facciamo alla fine, e io sarò un giudice molto severo. La Lazio deve esprimere al 100% le sue possibilità anche perché in questo momento la classifica non rispecchia le nostre reali potenzialità. In squadra abbiamo quasi tutti i giocatori che giocano in nazionale e questa la dice lunga sulla nostra forza».
Rossi avrà due settimane per capire qual è il vero problema della Lazio. Una cosa è certa: Lotito ha chiesto una reazione, immediata. Risposte importanti dovranno arrivare nella delicata trasferta di Siena alla ripresa del campionato anche se l’attesa svolta potrebbe arrivare nella gara successiva, in quel tanto atteso derby che, spesso, ha cambiato intere stagioni.

Fonte: Leggo

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Ottobre 4, 2022
-
Gianluca La Penna
La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 16:00 di oggi 4 ottobre...
Ottobre 4, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Trofeo Sant’Ippolito di Fiumicino Uomini: 1° Matteo Cuozzo 32’21”Donne: 1° Ayse Burcin...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA