Lotito: “Non venderò mai la Lazio”

Una «menzogna totale». Claudio Lotito ha risposto così alle voci secondo cui sarebbe pronto a vendere la Lazio. «È ora di finirla con le menzogne- ha detto il presidente biancoceleste a Radio Radio- io non ho pensato di vendere la società, non ho avuto offerte, non intendo venderla e non la venderò mai». Un Lotito a ruota libera, inviperito per gli attacchi che ritiene siano continuamente portati a lui e alla Lazio. «Io indubbiamente ho rotto determinati schemi, convenzionali e di comportamento, in ambienti in cui ognuno si era conquistato un certo spazio. Io ho tolto e voglio togliere i mercanti dal tempio. Ho visto con molta soddisfazione la lettera di Platini ai capi di governo europei, mi sembra dica le stesse cose che dico io da tre anni. Mi sembra che Galliani sia alle prese con problemi che ho avuto già. Perchè però tutto quello che faccio io deve essere considerato negativo e tutto quello che fanno gli altri positivo? Io ho preso la società portandola in Champions, regalando ai tifosi una partita come quella col Real Madrid, non ho venduto un giocatore, ne ho comprati. Questa è una società in crescita esponenziale, sia sotto il profilo societario ed economico che a livello sportivo. Si dice che la squadra non vince ma è anche vero che non ha mai perso. È imballata perchè giustamente l’allenatore ha fatto una preparazione dura, sovraccaricando i giocatori per farsi una dote e poter poi proseguire con più tranquillità la stagione. Manca solo un pò di brillantezza, però ad Atene avremmo meritato di vincere e non abbiamo certo sfigurato. In Champions ci sono state altre squadre italiane che hanno perso, non dimentichiamolo». E ancora: «Questa Lazio ha una progettualità e lo dimostra sia dal punto di vista societario che sportivo. Ha tutti giocatori di proprietà, ha potere contrattuale internazionale, ha credibilità. I contratti? Il 50% della squadra ha contratti di 5 anni, De Silvestri è l’unico ad avere il contratto in scadenza ma ogni cosa viene affrontata nell’interesse esclusivo della società. Tutto quello che deve essere risolto verrà risolto, tutto quello che non deve essere risolto non sarà risolto. L’amministratore deve fare solo l’interesse della società e del progetto». Dalla società alla squadra, il presidente non si è sbilanciato sulle possibilità della Lazio in campionato: «Questa è una squadra in grado di non sfigurare con nessuno», si è limitato a dire. Senza sbilanciarsi nemmeno sulle possibilità di scudetto della Roma: «Non faccio pronostici. Il campionato è lungo, le competizioni sono molte. Non so. Certo non sono tante le squadre che allo stato sono in forte competizione per lo scudetto, si tratterà di vedere più avanti. L’inizio del campionato non è indicativo in modo assoluto». Poi il capitolo stadio. Lotito ha ribadito di non voler portare la Lazio lontano da Roma ma di non avere molte alternative per ora. «Non è che voglio, sono costretto- ha detto- Sono costretto a farmelo il progetto, perchè se tra tre anni non ci sono più risorse per il calcio tutti dovranno adeguarsi per trovare soluzioni alternative. Se a Roma non c’è la possibilità di fare lo stadio, che dovrei fare? Io avevo messo a disposizione dei terreni a costo zero, conferiti alla società Lazio. Non terreni di Claudio Lotito per fare attività a favore di Claudio Lotito, io mi privavo di una mia proprietà per conferirla gratuitamente alla Lazio per poter realizzare quello che serve perchè una squadra di calcio si affranchi dalla dipendenza dai diritti televisivi e possa far fronte comunque a tutti gli impegni. Da qui è nato il discorso della speculazione. Ora il problema è che io dovrei andare da un privato a comprare un terreno per 80-100 milioni di euro ed è una cosa irrealizzabile. I terreni a Valmontone sono invece pubblici. I terreni di Fiumicino? Non ce ne sono».
Fonte: www.piazzadellaliberta.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 5, 2022
-
Gianluca La Penna
La Lazio è arrivata ad Auronzo di Cadore in serata nel giorno...
Luglio 5, 2022
-
Gianluca La Penna
“La S.S. Lazio comunica di aver prolungato il contratto di lavoro del...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA