Lazio-Samp, la finale inedita

Il trofeo, il futuro, un posto in Europa. Sono solo tre dei motivi che rendono appetibile la finale di Coppa Italia tra Lazio e Sampdoria. Un inedito scontro per riappropriarsi di una coppa che le due società hanno vinto l’ultima volta rispettivamente 5 e 15 anni fa. Gli ultimi trofei per le due compagini in assoluto, tra l’altro.

Alle 20.45 l’Olimpico non sarà solo un accampamento di tifosi laziali. Sono attesi in 16 mila da Genova, cerchiati di blu. Zarate contro Cassano è il primo duello. Pandev contro Pazzini il secondo. Arbitra Rosetti e toccherà a lui mantenere gli animi candidi fino alla fine. C’è tanto entusiasmo da una parte e dall’altra. Panchine comprese. Rossi e Mazzarri sanno di aver raggiunto un obiettivo prestigioso. Ma sanno anche che l’ultimo gradino è quello più importante. Il tecnico laziale ha vinto in B con Salernitana e Lecce. Il collega doriano ha salvato a ripetizione la Reggina.

Rinnovare la bacheca, però, li renderebbe indimenticabili nelle piazze dove oggi lavorano e domani chissà. Appunto, il futuro. Incerto per entrambi. Il successo in Coppa li aiuterebbe a sedersi intorno a un tavolo con qualche parola in più da dire. Tornando al campo, Rossi pensa a una gabbia, un guinzaglio per Cassano. Siviglia, Lichtsteiner, Dabo e Brocchi avranno il compito di osservare da vicino il barese. Di contro, Mazzarri non intende sacrificare Antonio e lasciare agli altri – possibili sorprese – la responsabilità. Pieri e Sammarco dovranno inserirsi e mettere in difficoltà il sistema difensivo laziale. Insomma, anche dal punto di vista tattico, non sarà la solita finale. Lotito e Garrone lo sanno bene.

Fonte: sportmediaset.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Settembre 25, 2022
-
Gianluca La Penna
Ciro Immobile non prenderà parte alla trasferta a Budapest per la gara...
Settembre 25, 2022
-
Gianluca Dodero
Tutto pronto per l’intitolazione dell’area verde di Piazza della Libertà a Luigi...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA