Il nome nuovo è Maxi Rodriguez

Lotito, prima di par­lare della multa e delle sue dichia­razioni argentine, lo aveva blocca­to: «Ma dove va Carrizo? Resterà qui». Il diesse Tare, sul futuro del portiere, ha risposto in modo con­creto: «Valuteremo cosa è meglio per la Lazio». Carrizo ha posto una condizione quasi inaccet­tabile: se non ritroverà il po­sto da titolare, a giugno chie­derà di andar via. Se aveva una possibili­tà, nel tempo, di tornare in concorrenza con Mu­slera, così si è autoescluso. Il pro­blema esiste e la Lazio dovrà af­frontarlo, sapendo che in Spagna c’è mercato per gli argentini e che un prestito oneroso con diritto di riscatto, nella stagione del Mon­diale 2010, potrebbe consentire di recuperare i soldi. Carrizo, è bene ricordarlo, tasse comprese è costa­to circa 9 milioni di euro alla Lazio. E’ stato l’acquisto più oneroso del­la gestione Lotito, che lo ha atteso per un anno e ci ha pure rimesso una fetta di Champions League a causa di un passaporto finito nelle inchieste giudiziarie.

SCAMBIO – Già da qualche setti­mana Carrizo era stato accostato all’Atletico Madrid. Una pista da seguire con estrema attenzione. E nelle ultime ore si sono aggiunti dei risvolti che potrebbero rende­re la stessa ipotesi ancora più intri­gante e piena di significati. Perché la Lazio, se l’Atletico Madrid si fa­rà davvero avanti per Carrizo, cer­cherà di arrivare ad un altro ar­gentino. Si tratta di Maxi Rodriguez, cen­trocampista di fascia destra, 25 presenze e 7 gol con l’Argentina. Era in campo anche lui a La Paz, in Boli­via, nel giorno del di­sastro di Maradona. Uno scambio? E per­ché no? Un’idea da approfondire e da valutare. Magari non troverà le conferme immediate, ma può esse­re una pista.

SCADENZA – Con ordine. Maxi Ro­driguez, 24 presenze e 6 gol nella Liga di quest’anno, a fine stagione potrebbe lasciare l’Atletico Ma­drid. Ha intenzione di andare via. Il suo contratto scade il 30 giugno 2010. Tra un anno potrebbe essere preso a parametro zero. E avrà tanto mercato, perché è un grande giocatore. All’epoca del Mondiale 2006, Ancelotti lo aveva inserito nella lista dei possibili rinforzi per il Milan. L’estate scorsa ci aveva provato invano la Fiorentina, of­frendo 18 milioni di euro all’Atle­tico Madrid. A giugno costerà mol­to meno e non potrà più contare la clausola di rescissione che il club spagnolo aveva fissato a 24 milioni di euro. Cresciuto nel Newell’s Old Boys, portato nella Liga dall’Espa­nyol, nel 2005 l’Atletico lo aveva acquistato per 8 milioni di euro.

FOnte: corrieredellosport.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Settembre 28, 2022
-
Gianluca La Penna
L’8ª giornata di Serie A TIM Lazio-Spezia, in programma domenica 2 ottobre...
Settembre 27, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Maratona di Berlino: Daniele Ferrante 2h51’48” Maria Grazzia Bianchi 2h54’54” Emanuele...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA