Giudice sportivo, cori di matrice territoriale e di discriminazione razziale contro Napoli: una gara senza curva per l’Hellas Verona

Il giudice sportivo si è pronunciato sui fatti del 29° turno di campionato. A risaltare è la chiusura per un turno della Curva che ospita i tifosi dell’Hellas Verona, sanzione sia per i ripetuti cori di matrice territoriale, sia per quelli discriminatori contro Osimhen e Koulibaly, fatti registrati nella gara contro il Napoli; per il club scaligero 3000 euro di ammenda per coro contro l’arbitro e 4000 per lancio di un petardo; per il Napoli 5000 euro di ammenda per avere i suoi tifosi lanciato tre fumogeni in campo. Come noto, Zaccagni è stato squalificato per un turno per aver raggiunto quota cinque ammonizione, l’esterno dovrà pagare anche 2000 euro di ammenda per simulazione.

Foto: empolichannel.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Novembre 28, 2022
-
Valerio La Torre
Sabato 26 ripartito il Città di Roma alla sua XI edizione. Gatinho...
Novembre 28, 2022
-
Valerio La Torre
𝟮𝟳/𝟭𝟭/𝟮𝟬𝟮𝟮E’ una domenica di fatica e di sudore per i nostri atleti...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA