Giappone: l’ex primo ministro Shinzo Abe ucciso a colpi di pistola durante un comizio

L’ex primo ministro giapponese, Shinzo Abe, è morto. Raggiunto alla schiena da sue colpi di arma da fuoco durante un comizio, è stato portato in ospedale in elicottero, ma gli sforzi per salvargli la vita sono stati vani. Come riferisce l’Agi, Abe si trovava a Nara, nel Giappone occidentale, per sostenere un candidato del Partito Liberal-democratico di maggioranza alle elezioni per il rinnovo della Camera Alta del 10 luglio prossimo. È stato colpito intorno alle 11.30 di oggi, le 4.30 del mattino in Italia, e si è accasciato durante il discorso che stava tenendo di fronte alla stazione di Yamato-Saidaiji.

Yamagami Tetsuya, l’uomo che ha sparato, ha affermato di non aver agito per motivi politici. Lo ha dichiarato la polizia della prefettura di Nara, vicino a Osaka, che ha arrestato il 41enne e lo sta interrogando. “Non è un rancore contro le convinzioni politiche dell’ex primo ministro Shinzo Abe”, ha detto l’uomo, citato dall’agenzia Kyodo. 

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Agosto 18, 2022
-
Valerio La Torre
Lo Stadio Flaminio non è più un sogno per la Lazio. Arrivano importanti novità sotto...
Agosto 18, 2022
-
Valerio La Torre
Raul Moro nonostante i dubbi nello scendere di categoria, pensa al rilancio. In...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA