C’è l’accordo con Zarate

La tanto attesa fumata bianca alla fine è arrivata. Mauro Zarate ha trovato l’accordo sul contratto che lo legherà alla Lazio per i prossimi cinque anni: per l’ufficialità si attende il comunicato di Lotito. Un passo decisivo anche e soprattutto per sbloccare la questione ancora aperta con gli arabi dell’Al Sadd, che non sembrano più orientati a cedere l’argentino alla Lazio, in virtù della mega offerta arrivata nei giorni scorsi dal Manchester City, pronto a sborsare ben 40 milioni di euro. Lotito, adesso invierà agli arabi il contratto firmato da Zarate, che sancisce definitivamente la volontà del giocatore di restare a Roma. A questo punto l’Al Sadd non potrà fare altro che rispettare il contratto firmato la scorsa estate con la Lazio che prevede la cessione a titolo definitivo di Mauro per 16 milioni di euro, pagabili in due rate. Se così non fosse si aprirebbe una clamorosa battaglia legale che vedrebbe la Fifa giudice supremo.
La firma di Zarate è arrivata al termine di una giornata convulsa, che ha visto lo studio legale dell’avvocato Gentile, centro delle trattative. Alle 20,30, dopo una lunga giornata, Zarate si è presentato in via Belli dove ad attenderlo c’erano già il presidente Lotito, il fratello-agente Sergio Zarate ed il suo legale, l’avvocato Celani. Sotto allo studio, prima di entrare nel portone, Sergio aveva dato segnali positivi: «Sono fiducioso totalmente, Mauro vuole restare qui, noi manteniamo la promessa. La parola è più importante del contratto. Se il presidente mantiene la parola data Mauro resta alla Lazio».
L’attaccante, come detto, ha firmato un quinquennale e guadagnerà
una cifra di poco superiore al milione e mezzo di euro, che però supererà abbondantemente i due milioni grazie ad alcuni premi a rendere e contratti per sponsorizzazioni inseriti nell’accordo. Un contratto che apre una nuova era in casa Lazio, quella che potrebbe significare la svolta: è stato infatti abbattuto il tetto ingaggi imposto da Lotito, segno che la società è pronta per fare il tanto atteso salto di qualità.

Fonte: Leggo

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Settembre 28, 2022
-
Gianluca La Penna
L’8ª giornata di Serie A TIM Lazio-Spezia, in programma domenica 2 ottobre...
Settembre 27, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Maratona di Berlino: Daniele Ferrante 2h51’48” Maria Grazzia Bianchi 2h54’54” Emanuele...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA