Carrizo si sfoga in patria

«Non so proprio perchè continuo a restare in panchina nella Lazio ». Appena arrivato in Argentina, all’aeroporto di di Ezeiza, il portiere Juan Pablo Carrizo si lascia sfuggire parole dal sapore amaro, ma si consola con il pensiero che ora potrà dimostrare quanto vale giocando nella sua nazionale, il 28 marzo e l’1 aprile, quando affronterà il Venezuela a Buenos Aires e la Bolivia a La Paz, per le qualificazioni mondiali. «Non ho idea di che cosa pensino di questa situazione i dirigenti della mia squadra – dice ancora Carrizo – ma adesso affronterò due partite in cui potrò dimostrare quanto valgo». Intanto anche oggi Diego Maradona ha ribadito la sua fiducia al portiere, facendogli capire che sarà il titolare dell’Argentina.

Fonte: corrieredellosport.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Settembre 26, 2022
-
Valerio La Torre
Domenica 25 settembre 2022 Alla maratona di Berlino protagonista del fresco record...
Settembre 26, 2022
-
Gianluca La Penna
La Lazio tornerà ad allenarsi domani dopo i due giorni di riposo...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA