Carrizo: Me ne vado

Quella di Carrizo da ieri è diventata a tutti gli effetti una vera e propria telenovela, che si arricchisce giorno dopo giorno di colpi di scena. La terza puntata, andata in scena ieri, è stata certamente la più incredibile: Carrizo ha infatti annunciato che se resterà riserva, andrà via dalla Lazio. Dichiarazioni in crescendo quelle del portiere che un paio di giorni fa ha prima dichiarato di non capire il motivo per cui stava fuori, poi ha puntato il dito contro Rossi e infine, ieri, ha minacciato di andare via.
L’argentino, sottolinea di essere stato messo da parte non per questioni tecniche: «Il posto da titolare alla Lazio non l’ho perso sul campo – ha detto a TYC Sport – . Se il problema fosse stato questo farei autocritica, ma se dipende dal fatto che non piace la mia faccia o il mio modo di camminare, me ne devo andare. Se questa situazione proseguirà, dovrò scegliere la cosa più giusta per me».
Carrizo, pur ammettendo di non aver brillato, spiega: «Se si prendesse in considerazione il primo semestre e mi si dicesse “Juan hai incassato 15 reti, sta succedendo qualcosa, stai pagando un periodo d’adattamento”, sarebbe abbastanza logico. Credo che i portieri sudamericani in Italia abbiano sempre avuto bisogno di un periodo di adattamento. Guardate Julio Cesar che è arrivato all’Inter, ha giocato male ed è stato ceduto in prestito al Chievo. Ora è il miglior portiere del mondo».
L’estremo biancoceleste non si capacita soprattutto di una cosa: «Alla Lazio sono una riserva, poi vengo in Argentina e sono il portiere della nazionale, questo è quantomeno molto strano». Carrizo, in ogni caso, non molla e si giocherà le sue carte fino alla fine: «Vedo che quando i giocatori sono riserve abbassano il loro rendimento. Io no, mi alleno tre volte di più per non dare al tecnico scusanti per non farmi giocare e in modo tale che, nel momento in cui dovesse toccare a me, potrei dimostrare a Rossi che si sbagliava. Voglio arrivare a casa con la consapevolezza di aver dato tutto, anche se non sono piaciuto all’allenatore».

Fonte: Leggo

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Settembre 25, 2022
-
Gianluca La Penna
Ciro Immobile non prenderà parte alla trasferta a Budapest per la gara...
Settembre 25, 2022
-
Gianluca Dodero
Tutto pronto per l’intitolazione dell’area verde di Piazza della Libertà a Luigi...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA