Calcio – Chiesto il rinvio a giudizio per i sette che fermarono il derby del 2004. Ma il reato potrebbe essere prescritto

Roma (Ansa) – Chiesto il rinvio a giudizio di sette tifosi romanisti, ma sul procedimento incombe la prescrizione, per la sospensione del derby Lazio-Roma del 21 marzo 2004 decretata in seguito alle richieste dei sostenitori di interruzione della partita per le voci, poi rivelatesi infondate, della morte di un bambino investito da un’auto della polizia. Tutti rischiano il processo per aver scavalcato il recinto di gioco (violazione della legge sulla sicurezza negli stadi) e uno, Roberto Maria Morelli, anche per procurato allarme.
Delle originarie ipotesi di reato sono cadute da tempo quelle di violenza privata e istigazione a disobbedire alle leggi di Stao, mentre non sono emersi elementi per l’ipotesi di complotto. Gli indagati, oltre a Morelli, sono Stefano Carriero, Stefano Sordini (furono ripresi dalle telecamere mentre si rivolgevano a Francesco Totti chiedendogli di non proseguire il mach), Andrea Frasca, Daniele De Santis, Antonio Schiavo e Gianluca Lucani. A chiedere il processo è stato il pm Elisabetta Ceniccola, ma tra pochi mesi scatterà la prescrizione. Ai sette indagati contesta di aver «scavalcato indebitamento il divisorio di vetro che delimita la zona riservata al pubblico della Curva Sud dello Stadio Olimpico e di aver invaso il terreno di gioco durante Lazio-Roma; condotta da cui derivava il pericolo concreto per i presenti in considerazione della particolare affluenza di pubblico e del clima di tensione creatosi sia in campo che sugli spalti».

Corriere dello Sport, 23 gennaio 2008

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 6, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Jennesina: 3° Alessio Tanfoni 4° Giorgio Bizzarri Americana – Rocca di...
Luglio 6, 2022
-
Gianluca La Penna
Potrebbe essere un mercoledì da ricordare in casa Lazio. Dopo aver chiuso...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA