SS Lazio Atletica Leggera – Breve riepilogo delle prestazioni delle instancabili aquile della Lazio Podistica

Ultimo periodo caratterizzato da molteplici impegni per tutti gli atleti della S.S. LAZIO ATLETICA LEGGERA.

Cominciamo da lontano.

Domenica 24 Giugno, nella Palestrina Archeologica, Francesco Madotto conferma il suo periodo di forma con l’ennesimo podio di categoria, centrando il 2° posto tra gli M70, dietro di lui sul podio della medesima categoria, al 3° posto sempre il nostro Goffredo Martucci, anche lui in grande forma; Claudio Paglione è invece il primo laziale sul traguardo con il 26° posto assoluto e il 4° nella
sua categoria M45, anche Salvatore Torretta porta a termine la sua fatica giungendo al traguardo leggermente attardato.

Nella stessa mattinata, ad Avezzano, nella “Maratonina Diabete-Vita” di 10Km, è Attilio Tersigni a
rappresentare i nostri colori in terra d’Abruzzo dove si piazza 5° assoluto sul traguardo, vincitore è il giovane Adriano Pallagrossi della Stud. Cariri.

Sabato 30 Giugno i nostri colori hanno brillato in quel di Orosei in provincia di Nuoro, dove il nostro aquilotto Francesco Carboni è stato invitato dall’Atletica Marina di Orosei a correre il “Memorial Bruno Nanni”, gara organizzata sotto l’egida del comune di Orosei e della regione Sardegna, nonché del comitato regionale FIDAL isolano, e dove battendosi con la buona concorrenza dei migliori specialisti sardi, di fronte a un nutrito pubblico, ha primeggiato salendo sul gradino più alto del podio.

Il giorno seguente (1/07) sempre a Palestrina, ma stavolta nella Maratonina dei 6 Colli, lo squadrone composto da Claudio Paglione, Costantino Sammarco e Giovanni Coccia ha
raccolto tutte buone prestazioni, sull’insidiosissimo percorso prenestino, dove ha vinto Fabrizio Adamo dell’Atletica Colleferro.

Weekend ultimo scorso, invece, di grande emozione per tutti gli atleti che sabato hanno avuto il piacere, la gioia e la soddisfazione di poter correre i 10Km della “Maratonina di Bolsena” dove tra il pubblico locale ad applaudire le sue aquile c’era anche il “presidentissimo” Giuliano Pollini, che a fine gara non ha mancato di congratularsi con tutti i suoi ragazzi che hanno dimostrato, sul circuito tecnico della cittadina lacustre, tutte le loro qualità.

Veniamo alla gara, inserita nel CRITERIUM FIDAL e nel Circuito “Corri nella Tuscia”, Francesco Carboni, sicuramente stimolato dall’atmosfera da grande evento che si respirava intorno alla gara, è subito tra i protagonisti; forte di un periodo di grazia che lo sta accompagnando, giungerà 5° assoluto al traguardo, arrabbiatissimo però per la sua condotta negli ultimi kilometri, 34’18” il suo crono; dietro di lui, nell’ordine, Costantino Sammarco e Claudio Paglione che si danno
vicendevolmente battaglia passo passo per tutta la gara, poi Gianluca Dolcini in grande spolvero, Francesco Viafora e Goffredo “inossidabile” Martucci.
Menzione a parte va fatta per Annalisa Gerosolimo che chiude alla grande la sua gara con un finale travolgente in cui ha dato tutta se stessa nonostante le condizioni non troppo favorevoli di tutta la giornata.

Domenica pomeriggio invece, a Trivio di Formia, gara inserita nel circuito “Giro delle Contrade”, Attilio Tersigni si dimostra sempre valoroso giungendo 18° assoluto e 4° nella sua categoria M40.

Appuntamento al prossimo weekend…!

Fonte: Ufficio Stampa SS Lazio Atletica Leggera

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 4, 2022
-
Gianluca La Penna
Ha il volto di Mario Gila Fuentes, noto come Gila, il primo...
Luglio 4, 2022
-
Gianluca La Penna
Ramón Rodríguez Verdejo, il ds del Siviglia meglio noto come Monchi, stoppa qualsiasi...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA