S.S. LAZIO Hockey su prato – BRA 3-4

3^ di ritorno

La Lazio reduce dalla sconfitta di Cernusco cerca un pronto riscatto contro il Bra, una delle formazioni più in forma e meglio attrezzate del campionato.
La partita inizia subito in salita per gli undici di Ruscello: il Bra conquista e realizza un corto e si porta subito in vantaggio. La reazione della Lazio,però, non tarda ad arrivare e i biancocelesti raggiungono la parità grazie ad un corto ben tirato da Stasyuk. Sull’ 1-1 la Lazio controlla molto bene il gioco ripartendo sempre con velocità e mettendo costantemente sotto pressione la non sempre impeccabile difesa ospite. Davvero straordinaria, dunque, la reazione dei padroni di casa che viene giustamente premiata nel finale di primo tempo quando ancora una volta un corto consente alla Lazio di completare il sorpasso e di chiudere la prima frazione di gioco sul 2-1. Il Bra ritorna in campo dopo l’intervallo più convinto dei propri mezzi e inizialmente prende il sopravvento trovando ancora una volta su corto il punto del 2-2. La manovra degli ospiti appare più fluida e rapida: l’azione del 2-3 si sviluppa sulla fascia destra e si conclude in area di rigore con un tiro vincente. Solo dopo aver preso due incredibili gol in rapida successione la Lazio sembra finalmente svegliarsi ritrovando se stessa nel gioco e nel carattere. Ora sono i padroni di casa a comandare e, neanche a dirlo, la combinazione su corto Gonzalez-Stasyuk è per la terza volta vincente: la partita è nuovamente in parità. Proprio nel momento migliore della Lazio arriva l’inaspettato vantaggio ospite: un’azione solitaria simile a quella del provvisorio 2-3 consente ai lombardi di portarsi in vantaggio. La precedente situazione di parità rispecchiava pienamente quello che si era visto in campo: due squdre che, sebbene lontane in classifica, si erano equivalse sul piano del gioco. Con le ultime energie rimaste la Lazio cerca l’assedio finale non riuscendo però a sfruttare due clamorose occasioni. La prima letteralmente creata da Stasyuk (il migliore in campo) e conclusa al volo con scarsa precisione da Gonzalez, la seconda con Valdinoci che non riesce a concludere in porta l’ultima azione del match.
Dunque due sconfitte nelle ultime due partite che relegano la Lazio in una posizione di metà classifica: a tre punti dai play-off e quattro punti sopra la zona retrocessione. La sensazione è che con la grinta e la voglia di fare vista nel secondo tempo la Lazio possa essere ancora protagonista in questo campionato: NOI CI CREDIAMO!

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 1, 2022
-
Valerio La Torre
CALCIO a 8 Finali Nazionali Scudetto Girone AI giornata – SS Lazio-Prut...
Giugno 30, 2022
-
Gianluca La Penna
Ora è ufficiale: Matteo Cancellieri è un nuovo giocatore della Lazio. Il...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA