Termina 47-22 in favore del Calvisano il match d’esordio della Coppa Italia 2021-2022. 

Un match in cui i biancocelesti hanno ben tenuto il campo per oltre un’ora di gioco, andando vicini più volte a trovare la segnatura che avrebbe consentito il sorpasso nel punteggio per la squadra guidata da Alfredo De Angelis.

Al termine della prima frazione di gioco gli ospiti conducevano il match sul 21-17 con tre mete segnate per parte, con una Lazio capace di tenere testa e mettere in difficoltà in più di un’occasione la titolata squadra giallonera. 

Nella seconda frazione di gioco l’equilibrio in campo si manteneva fino a dieci minuti dal termine, quando il Calvisano trovava con Vunisa la meta che chiudeva definitivamente la partita. La formazione di coach Guidi trovava ulteriori due marcature che allungavano lo score in favore degli ospiti chiudendo la partita sul definitivo 47-22.

Una prova complessivamente positiva per i biancocelesti che dopo oltre un’ora di gioco hanno ceduto solo nel finale alla forte squadra gallonera.

E’ stata la prima partita di questa stagione ed avevamo bisogno di questa gara per iniziare il percorso di avvicinamento che ci porterà all’inizio del campionato” ha dichiarato Alfredo De Angelis “Detto questo non possiamo permetterci di non riuscire a finalizzare occasioni importanti che ci avrebbero permesso di superarli nel punteggio e che hanno permesso successivamente al Calvisano di marcare punti pesanti che sul finale sono risultati decisivi per l’epilogo della partita. Per migliorare dovremo analizzare queste situazioni in vista dei prossimi impegni che ci attendono. Complimenti al Calvisano per la vittoria, noi ora sappiamo che abbiamo ancora da lavorare”.

Prossimo impegno per i biancocelesti venerdì prossimo a Prato per un test amichevole contro la formazione toscana.

Roma, “CPO Giulio Onesti” – Sabato 11 Settembre 2021

Coppa Italia – I giornata
S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Transvecta Calvisano 22-47 (17-21)
Marcatori: p.t. 3’ m. Luccardi tr Albanese (0-7), 13’ m. Gianni (5-7), 15’ m. Vunisa tr Albanese (5-14), 29’ m. Cozzi tr Cozzi (12-14), 39’ m. Luccardi tr Albanese (12-21), 40’ m. Montemauri (17-21) s.t. 46’ m. Luccardi tr Peruzzo (17-28), 50’ m. Ercolani (22-28), 75’ m. Vunisa tr Peruzzo (22-35), 79’ m. Morelli (22-40), 80’ m. Regonaschi tr Peruzzo (22-47)

S.S Lazio Rugby 1927: Cozzi; Pancini, Gianni, Vella; Santarelli (70’ Mattoccia); Montemauri (77’ Cruciani), Loro (cap) (70’ Cristofaro); Parlatore (76’ Ulisse); Marucchini, Ercolani; Colangeli, Cacciagrano (50’ Ferreira); Careri (55’ Paparone), Rosario (65’ Gisonni), Leiger (64’ Di Roberto)

all. De Angelis

Rugby Transvecta Calvisano: Garrido Panceyra (65’ Bozzoni); Vaccari, Bronzini, Mazza, Mastandrea (41’ Peruzzo); Albanese Ginammi (60’ Regonaschi), Consoli; Vunisa (cap), Izekor, Lewis (60’ Bernasconi); Ortis, Zanetti (51’ Van Vuren); Gavrilita (68’ Marinello), Luccardi (70’ Morelli), Brugnara (56’ Barducci)

all. Guidi

Arb.: D’Elia (Taranto)
AA1 Schipani (Benevento), AA2 Rosella (Rovigo)
Quarto Uomo: Paluzzi (Roma)
Cartellini: Al 40’ cartellino rosso a Manfredi Albanese (Rugby Transvecta Calvisano)

Calciatori: Manfredi Albanese (Rugby Transvecta Calvisano) 3/3, Francesco Cozzi S.S. Lazio Rugby 1927 (1/4) (S.S. Lazio Rugby 1927), Michele Peruzzo (Rugby Transvecta Calvisano) 3/4

Note: giornata soleggiata a Roma.

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 1, Rugby Transvecta Calvisano 5
Player of the Match: Matteo Luccardi (Transvecta Rugby Calvisano)

SS LAZIO RUGBY

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp

Leggi anche

Settembre 22, 2021
-
Gianluca La Penna
Un altro club della massima serie italiana cambia di mano. Come riporta...
Settembre 22, 2021
-
Gianluca La Penna
C’è una sorpresa, o almeno così sembrerebbe, nel progetto di Bilancio Separato...
Lazio Live

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA