Pallavolo – Lazio travolgente nel derby

S.S. LAZIO BRAND PORTAL – MROMA VOLLEY: 3-0
(25-17 / 25-11 / 25-15)

16 gennaio 2007 – Grande prestazione della S.S. Lazio Pallavolo che, in poco più di un’ora, travolge con un netto e perentorio 3-0 la MRoma Volley e si porta fuori dalla zona caldissima della classifica del girone C.
Poco da dire su una partita che, praticamente, non ha mai avuto storia: troppo netta la differenza in campo, sia dal punto di vista tecnico che atletico, tra i biancocelesti e una MRoma formata da tanti giovani di talento, ma evidentementre inesperti per un campionato di serie B1.
L’equilibrio dura fino al primo time-out tecnico del primo set, al quale si arriva sull’8-7 per i biancocelesti. Al rientro in campo la Lazio sbaglia meno, diventa implacabile in avanti, molto più precisa in ricezione e, in tal modo, inizia a prendere il sopravvento. Al secondo time-out i locali sono avanti 16-12. La MRoma, poi, sparisce praticamente dalla scena favorendo gli attacchi laziali. Per Mariani e compagni è un gioco da ragazzi chiudere il set sul 25-17.
Il secondo parziale vede un dominio biancoceleste ancor più schiacciante. Gli ospiti reggono fino al 3-3, poi c’è solo la Lazio che, con un parziale di 5-0, con Valenti in battuta, giunge al primo time-out tecnico avanti per 8-3. Al rientro in campo, la situazione non cambia. I biancocelesti continuano a tenere in mano con grande autorità il match, mentre la MRoma sbaglia moltissimo, sembra scoraggiata e sulle gambe. Al secondo time-out tecnico la Lazio è avanti 16-6. De Sisto inserisce Carloni per Migliosi e Multisanti per Valenti e, a dimostrazione di meccanismi di squadra ormai ben collaudati, i locali continuano ad imperversare: il set si chiude con uno schiacciante 25-11.
Il terzo set è sulla falsariga degli altri due. La MRoma non entra mai in partita e hanno buon gioco i biancocelesti, decisi a chiudere in fretta la gara. Con Carloni in battuta si va subito sul 5-0. Al primo time-out tecnico la Lazio è avanti 8-2, al secondo 16-8. Un vantaggio incolmabile per gli ospiti, costretti a soccombere anche nel terzo set con un parziale netto: 25-15.
IL DOPOGARA
“Sono molto felice del risultato e del fatto che, per la prima volta, siamo usciti dalla zona calda del girone”: esordisce così, al termine della gara, Giorgio D’Arpino, che poi prosegue: “Mi auguro di riavere al più presto a disposizione il libero Celotto e, con lui, la squadra al completo. Ora, dopo tre vittorie consecutive, non dobbiamo fermarci, ma proseguire su questa strada. Faccio i complimenti ai tecnici, che continuano a svolgere un lavoro eccezionale, e a tutti i ragazzi per il grande e costante impegno”. Un’ultima battuta sullo sponsor tecnico: “Posso annunciare che, in tempi brevi, annunceremo il nome del nuovo sponsor tecnico per le prossime tre stagioni”.

Grande soddisfazione emerge anche dalle parole del coach, Stefano De Sisto: “Siamo stati molto bravi a chiudere in fretta la gara. Oggi abbiamo avuto altri segnali incoraggianti e la conferma del buon lavoro che abbiamo svolto in questo periodo, anche durante la pausa natalizia. Dobbiamo andare avanti con umiltà, ma nello stesso tempo convinti dei nostri mezzi, perchè queste tre vittorie consecutive non sono frutto del caso.
Faccio, infine, i miei complimenti anche ai ragazzi della MRoma, che si sono battuti con generosità: loro devono fare esperienza e compiere il loro percorso di crescita, indipendentemente dai risultati di questo campionato”.

Fonte: Sito Ufficiale

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 6, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Jennesina: 3° Alessio Tanfoni 4° Giorgio Bizzarri Americana – Rocca di...
Luglio 6, 2022
-
Gianluca La Penna
Potrebbe essere un mercoledì da ricordare in casa Lazio. Dopo aver chiuso...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA