Pallavolo – Lazio travolgente, la Videx va ko

18 febbraio 2008 – VIDEX ROYAL PAT 3-1 (23-25/25-23/26-24/25-20)
Lazio (sestetto iniziale): Del Mastro, Valenti, Montesi, Mariani, Migliosi, Renzetti, Vetro (l). A disp.: Multisanti, Carloni. All.: De Sisto.
Videx (sestetto iniziale): Paolini, Formentini, Di Belardino, Minnoni, Roberti, Barbotti, Ciccarelli (l). A disp.: Andreotti, Ilari, De Moraes. All.: Ortenzi.
Arbitri: Matteo Talento (Sa); Frederic Moratti (Fr).
ROMA – Pronto riscatto per la S.S. Lazio Pallavolo che, dopo la netta sconfitta della settimana scorsa, supera con un netto e convincente 3-1 la Videx Rotal Pat, un’altra rivale nella lotta alla salvezza. Così come era accaduto in altre occasioni, la squadra biancoceleste ha concesso il primo set agli avversari, per poi salire in cattedra nei parziali successivi e aggiudicarsi l’intera posta in palio.
La Lazio è partita contratta, sbagliando moltissimo e non riuscendo a variare il gioco in maniera efficace. Grottazzolina, più concentrata e attenta, ha avuto buon gioco all’inizio: 7-8 al primo time-out tecnico, 12-16 al secondo. Sul 19-22 i locali si rimettono in gara mettendo a terra due punti consecutivi ma, sul 23-24, la schiacciata di Di Belardino chiude il set 23-25.
Nel secondo parziale è tutta un’altra Lazio. Meglio a muro e in attacco, i biancocelesti partono subito forte e sfruttano anche alcune imprecisioni degli avversari. Al primo time-out la squadra di De Sisto è avanti 8-5, al secondo 16-12. Sul 22-18 quando il set sembra chiuso, sale in cattedra la Videx che, sfruttando due errori dei laziali si riporta sotto fino al 22-21. Sul 24-23, però, una bordata di Mariani chiude la seconda frazione.
Il terzo set si combatte punto su punto. Le due squadre, agguerrite e determinate, non mollano la presa: 8-6 Lazio al primo time-out tecnico; 15-16 per gli ospiti al secondo. Al rientro in campo, non cambia il tema della gara: le due squadre sfruttano abilmente il cambio-palla, fino al 25-24 quando una schiacciata di Montesi, sporcata da De Moraes, si perde fuori regalando punto e set alla squadra biancoceleste.
Il quarto parziale parte sulla falsariga del terzo, con le due squadre a darsi battaglia punto a punto. Al primo time-out Grottazzolina è avanti 8-7. Al rientro sono gli ospiti a prendere il largo, fino al 10-13 (grazie a due ace di Roberti). Con Mariani in battuta, però, la Lazio ribalta completamente la situazione e grazie ad un parziale di 6-0 giunge al secondo time-out sul 16-13. Si rientra in campo ed sono ancora i locali sugli scudi, mentre i marchigiani sembrano scossi. Con Mariani in battuta la squadra di De Sisto allunga ancora, 18-13. Paolini interrompe la serie positiva biancoceleste, ma ormai è tardi per recuperare. Alla Lazio è sufficiente sfruttare il cambio-palla per chiudere il set, e il match, sul 25-20.
IL DOPOGARA
Felice al termine della partita, il Presidente della Lazio Pallavolo Giorgio D’Arpino: “Abbiamo ottenuto una grande vittoria, si tratta di tre punti molto preziosi per la classifica, soprattutto perchè ottenuti contro una diretta concorrente. Mi devo complimentare con lo staff tecnico e tutti i ragazzi per l’impegno e la determinazione. Mi auguro, però, di riuscire a conquistare qualche punto anche in trasferta…”.
Soddisfatto anche il tecnico biancoceleste, Stefano De Sisto: “Ho visto una squadra tonica e determinata a riscattare la sonora sconfitta della settimana scorsa. La vittoria di oggi è molto importante per ritrovare punti, morale e serenità. Ora dobbiamo cercare la continuità di risultati”.

Fonte: Sito Ufficiale S.S. Lazio Pallavolo

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Dicembre 9, 2022
-
Gianluca La Penna
La Lazio ha sorpreso ha annunciato una nuova iniziativa per aumentare il...
Dicembre 8, 2022
-
Gianluca La Penna
La fine dell’anno si avvicina e Claudio Lotito non ha ancora compiuto...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA