Pallavolo – COPPA ITALIA – Esordio convincente per la B Maschile

S.S. Lazio 3
MRoma 0
(25-13; 25-19; 25-15)

S.S. Lazio: Montesi 7 (16), Multisanti 6.5 (5), Carloni 7 (13), Zongo 6.5 (11), Vetro 7.5 (12), Berrè 6.5 (4). A disp.: Romano (3), Giovannetti (7), Moltelson (9), Giannone (14), Otgianu (15), Corrente (19). Allenatore: Stefano De Sisto

MRoma: Piccini (1), Rossini (3), Eusebi (6), Antonucci (7), Ottaviani (8), Ricci (9), Fagiani (10), Biondi (11), Genna (13), Hoxa (15), Corinti (16), Cremona (18). Allenatore: Alberto Guerrini

Arbitri: Bianchini – Salvati – La Barbera

22 settembre 2008 – Grande prova della Lazio Pallavolo, che supera con un netto 3-0 la MRoma e ottiene la prima vittoria della stagione.
La squadra di De Sisto ha fornito incoraggianti segnali sotto tutti i punti di vista per la stagione che comincerà il 20 ottobre. La manovra biancoceleste è fluida, ordinata, spesso imprevedibile e questo facilita il lavoro di finalizzazione del gioco. Molto meglio anche la fase difensiva e il muro, grazie al quale anche contro MRoma i laziali hanno conquistato punti decisivi.
Nel primo set la Lazio parte forte. Al primo time-out gli ospiti sono sotto 8-5, al secondo allunga le distanze per 16-9. Al rientro in campo i biancocelesti allungano ancora fino al 23-13. Quando il set sembra ormai assegnato, mister Guerrini prova a chiamare il time out ma a poco serve ed il parziale si chiude senza che la MRoma riesca a mettere a segno un punto.
Il secondo set è ancora all’insegna della Lazio. Gli ospiti provano una timida reazione arrivando a soli 3 punti dai biancocelesti (12-9). Al secondo time-out i ragazzi di De Sisto riescono ad allungare ancora ed a portarsi 16-10. Ma nel finale del parziale la MRoma prova la rimonta e si porta a 4 punti (22-18) ma la Lazio non si lascia distrarre e rimane concentrata fino alla fine concedendo solo un punto fino alla fine del parziale.
L’ultimo set è praticamente la fotocopia del secondo con la MRoma che dimostra carattere portandosi a quattro punti al secondo time out ma nel finale la Lazio esce di nuovo fuori con degli attacchi che non lasciano scampo ai ragazzi di Guerrini. C’è stata la possibilità di vedere in campo anche i nuovi acquisti che si sono amalgamati bene con il gruppo, anche se c’è ancora un po’ di incertezza negli schemi, soprattutto per quello che riguarda la fase offensiva. I biancocelesti sono apparsi lucidi nella costruzione del gioco ed in ottima forma fisica, dominando in tutti e tre i parziali la gara. Questo il pensiero di Stefano De Sisto a fine gara: “abbiamo giocato una buona partita c’è ancora molto da lavorare ma sono soddisfatto del gioco espresso dalla squadra anche dai nuovi arrivati che sono entrati”. Il Presidente d’Arpino così commenta ”La nostra è certamente una squadra di levatura superiore, ma è stato bello vedere l’impegno che hanno messo nella partita. Questo mi sembra il viatico migliore per il Campionato che richiederà sempre la massima concentrazione con tutte le squadre avversarie. Comunque un ottimo banco di prova che aiuterà la squadra a raggiungere la migliore condizione.”

Fonte: Sito ufficiale

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Dicembre 6, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA CALCIO FEMMINILE X giornata Serie B Chievo Verona-Lazio Women 2-2...
Dicembre 4, 2022
-
Valerio La Torre
Prima giornata di gare a Zevio (1^ nazionale u14 sciabola): Valerio Imbastari...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA