Pallavolo – B2 maschile: esordio con vittoria

Vittoria sofferta della S.S. Lazio che riesce a chiudere positivamente una partita per nulla facile e a conquistare davanti al suo pubblico i primi due punti. Partita avvincente, ma a tratti giocata sotto tono dalla formazione di casa che non riesce ad entrare in partita regalando agli avversari il primo set, che i sardi chiudono facilmente 18-25. Nella seconda frazione sono ancora gli ospiti a condurre di fronte ai biancocelesti che vanno a corrente alternata ma che riescono ugualmente a passare in vantaggio e a chiudere il set anche se con difficoltà. Il terzo parziale è una copia del primo con un gioco, quello della Lazio, quasi inesistente: scontata in attacco e distratta in difesa. I sardi prendono da subito il largo e conducono con quattro punti di vantaggio al secondo time out regolamentare (12-16). Gli aquilotti reagiscono e accorciano le distanze ma il Deledda Quartu non si deconcentra e chiude il set 19-25. Il quarto set è decisivo per i ragazzi biancocelesti: l’inizio non è dei migliori ma,finalmente la sostituzione,un po’ tardiva di un inconsistente Otgianu, e una maggior concentrazione nel muro-difesa danno i loro frutti. La Lazio comincia a macinare gioco recupera lo svantaggio e chiude nel primo time out regolamentare 8-7 e nel secondo 16-10. Ma proprio quando sembra tutto fatto gli aquilotti si perdono di nuovo e si fanno recuperare 7 punti dai sardi che trovano il pareggio sul 21-21. Stefano De Sisto rimedia con il doppio cambio: fuori Montesi e Multisanti e dentro Cancelosi e Romano. La strategia dà i suoi frutti e la Lazio si aggiudica con sofferenza il quarto set,nonostante alcune sbavature in fase di distribuzione di gioco. Il quinto ed ultimo parziale è combattutissimo dalle due formazioni. I biancocelesti partono bene e riescono ad allungare, ma come nel set precedente si fanno recuperare (13-13). Si va avanti punto su punto. Decisiva nel finale la schiacciata di Vetro che regala la vittoria per 3-2 alla formazione di casa e quindi i due punti in classifica.
Questo il commento a fine gara del presidente Giorgio D’Arpino: “Ho visto una Lazio a fasi alterne ed alcuni giocatori ancora lontani dal loro rendimento abituale .I meccanismi sono ancora da perfezionare: troppe le volte in cui ci siamo fatti recuperare quando avevamo il set in mano. Ci abbiamo però messo il cuore e almeno due punti sono arrivati! Il tecnico deve ancora lavorare molto serve molta più lucidità in fase conclusiva.Troppi ancora gli errori gratuiti,e , per una squadra che punta al primato ciò non deve avvenire.Devo anche dire che il Quartu mi ha fatto un’ottima impressione e penso che sarà dura per tutti vincere con loro”.

Fonte: www.sslaziopallovolo.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 5, 2022
-
Gianluca La Penna
La Lazio è arrivata ad Auronzo di Cadore in serata nel giorno...
Luglio 5, 2022
-
Gianluca La Penna
“La S.S. Lazio comunica di aver prolungato il contratto di lavoro del...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA