Pallanuoto – Sconfitti i ragazzi di coach Pierluigi Formiconi

19 marzo 2008 – La S.S. Lazio Nuoto ci prova, ma non riesce a spuntarla con il RN Sori. Nella nona giornata di ritorno di serie A1, andata di scena al Foro Italico, i ragazzi di coach Pierluigi Formiconi sono stati sconfitti per 9-14 dai liguri. A sbloccare il risultato, su rigore, nei primi minuti è il laziale Stefano Ragosa, che nel corso del match è stato autore di una tripletta. Ma un pimpante Presciutti (cinque dei quattordici gol del Sori portano la sua firma in questa nona giornata) riporta il punteggio in parità, mentre subito dopo è Alessandro Caliogna a raddoppiare per gli ospiti. Ma la Lazio non ci sta: Ragosa in superiorità e Sebastianutti su rigore portano i padroni di casa nuovamente in vantaggio e la prima frazione si chiude 3-2. Il vantaggio dura poco e nel secondo tempo il Sori reagisce per poi dilagare nel terzo; i biancocelesti non demordono e soltanto per qualche errore di troppo non riescono a riagganciare gli ospiti, permettendo loro di portare a casa una bella vittoria.
“Abbiamo giocato contro una squadra che non merita il terzultimo posto che occupa in classifica – ha spiegato Rus Viorel, allenatore del Sori -. Giocano una bella pallanuoto e la loro difesa è quasi precisa. Per quanto riguarda noi, questa vittoria come sempre è merito dell’intero gruppo”.
A pensarla più o meno allo stesso modo è il coach laziale Formiconi, che ha affermato: “Abbiamo giocato bene inizialmente ed in un paio di occasioni siamo stati anche sfortunati. Nonostante qualche errore, siamo stati ordinati, sono contento per il gioco dei ragazzi e fiducioso per il futuro”.
E il capitano biancoceleste Claudio Sebastianutti ha concluso: “Nonostante il risultato sono contento. Non era facile tornare in vasca dopo una pausa così lunga, ma ci siamo comportati abbastanza bene. Da oggi in poi sarà necessario mettercela tutta, perché saranno i risultati delle prossime partite che decideranno la griglia dei play out”. Nona giornata di ritorno – S.S. Lazio Nuoto – RN Sori 9-14, Parziali: 3-2, 1-3, 3-5, 2-4.
LAZIO: Gazzarini, Niccolò Gitto 2, Sebastianutti 1 (rig.), Haufe 1, Latini, Lisi, Colosimo, Tafuro, Muncaksy 1, Ragosa 3 (1 rig.), Alonzi, Tomasic 1, Patricelli. All. Formiconi.
SORI: Dinu, Giorgi, Presciutti 5 (1 rig.), Figlioli 1, Zanetic, Alessandro Caliogna 1, Sadovyy 2, Edoardo Caliogna, Lapenna, Guidaldi 2, Jokic 3, Gallone. All. Rus.
ARBITRI: Bensaia e Rotunno.
NOTE: Usciti per limite di falli Sebastianutti (L) nel 3° tp, Figlioli (S), Zanetic (S) e Giorgi (S) nel 4°. Gazzarini (L) ha parato un rigore a Figlioli nel 3° tp. Superiorità numeriche: Lazio 5/12, Sori 4/10. Spettatori 300 circa.

Fonte: Anna Tina Mirra, Ufficio Stampa S.S. Lazio Nuoto

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Novembre 27, 2022
-
Valerio La Torre
Si è conclusa da poco la partita U21 COPPA ITALIA: DUCKS LAZIO...
Novembre 27, 2022
-
Valerio La Torre
Ottava vittoria consecutiva per la Lazio Women che supera tre a zero...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA