Pallanuoto – S.S. Lazio Nuoto – Bissolati Cremona 12-9

23 aprile 2008 – Con una bella prova di carattere, ieri sera al Foro Italico, la S.S. Lazio Nuoto si è aggiudicata la gara 1 dei play out di serie A1, battendo per 12-9 il Bissolati Cremona.
Un match questo caratterizzato da un grande equilibrio nelle prime due frazioni, ma nella terza un calo di concentrazione degli ospiti e la compattezza delle aquile ha fatto sì che queste ultime portassero a casa l’importante vittoria. A portare in vantaggio i padroni di casa, a 2’, 29’’ del primo tempo, è il mancino Tamas Haufe, che poi raddoppia dopo poco più di due minuti. Il Cremona accorcia le distanze con Wright e poi pareggia con Sottani, ma la Lazio continua a provarci e a 7’, 28’’ è il laziale Mucansky che infila per la terza volta la porta di Pastorino. Gli ospiti non demordono e, quasi allo scadere del primo tempo, Vittorioso sigla la rete del 3-3. Lo stesso equilibrio tra le due formazioni dura anche nei secondi otto minuti (5-5), ma nel terzo tempo sono i biancoceelesti che prendono il sopravvento e “bucano” la porta avversaria per ben sei volte. L’ultima frazione comincia, dunque, con un vantaggio di più quattro per la Lazio, il pressing del Cremona si fa più insistente, ma le sorti del match non mutano e le aquile compiono il primo passo verso la salvezza. “Abbiamo giocato bene e meritato questa vittoria, che era fondamentale – ha affermato Formiconi -. Ora sabato andremo a Cremona dove ce la giocheremo”. “L’importante era vincere – ha aggiunto il capitano Claudio Sebastianutti -. Nel quarto tempo il gioco si è un po’ incattivito, ma siamo riusciti a mantenere una superiorità atletica nel finale”. “Sabato andiamo su a Cremona, ma sarà ancora più difficile che qui a Roma – ha concluso Stefano Ragosa -. Ora, comunque, sono loro che devono tentare di vincere per poter arrivare alla bella”. Gara 2 delle finali play out di serie A1 tra Lazio Nuoto e Bissolati Cremona andrà, dunque, di scena sabato 26 aprile alle ore 19.30 a Cremona. In caso di vittoria in trasferta i biancocelesti rimarrebbero in A1 e a retrocedere sarebbe il Cremona; in caso contrario la salvezza si deciderebbe martedì 29 aprile alle ore 19.30 al Foro Italico.
Campionato Nazionale di Pallanuoto Findomestic Cup 2007/2008 di serie A1 Finali Play Out – Gara 1 – S.S. Lazio Nuoto – Bissolati Cremona 12-9 – LAZIO: Gazzarini, N. Gitto 1, Sebastianutti, Haufe 2, Latini 1, Lisi, Colosimo 1, Tafuro 1, Mucanksy 2, Ragosa 2, M. Gitto, Tomasic 2, Patricelli. All. Formiconi – CREMONA: Pastorino; Vannini 1; Vittorioso 1; Varga 1; Carippo; Wright 2; Ferreccio; Cavallera; Napolitano 2 (1 rig.); Sottani 2; Pasqualato. All. Stagno. ARBITRI: Collantoni e Gomez. NOTE: Parziali: 3-3; 2-2; 6-2; 1-2.. Superiorità: 4/13 Lazio; 2/9 più 1 rigore Cremona. Usciti per limite di falli Vannini (C) nel 3° tp e Cavallera (C), Carippo (C) e Wright (C) nel 4° tp. Rigori falliti: Varga (C) a 7.05 del 3° tp e Sebastianutti (L) a 1.32 del 4° tp. Pastorino (C) para il tiro di Ragosa a 1.34 del 4° tp. Nel 4° tp, a 5’, 29’’, cartellino rosso all’allenatore della Lazio, Formiconi. Spettatori: 400 circa.

Fonte: Anna Tina Mirra, Ufficio Stampa S.S. Lazio Nuoto

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Novembre 28, 2022
-
Valerio La Torre
Sabato 26 ripartito il Città di Roma alla sua XI edizione. Gatinho...
Novembre 28, 2022
-
Valerio La Torre
𝟮𝟳/𝟭𝟭/𝟮𝟬𝟮𝟮E’ una domenica di fatica e di sudore per i nostri atleti...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA