Pallanuoto – Bella vittoria contro Ischia

Alle Cupole di Acilia finisce 10-8 per i biancocelesti che ottengono il secondo successo in campionato. Cinquina per Jankovic, doppietta per la leggenda Vittorioso. Sebastianutti: “Era importante vincere, ma che fatica”. Piccionetti: “Ambiente fantastico, la società punta sui giovani”

Alla piscina Le Cupole, La Lazio Nuoto vince 10-8 contro l’Ischia nella terza giornata del campionato di serie A2 girone Sud. Le aquile riscattano la sconfitta di Napoli e si confermano letali tra le mura amiche, dove hanno già conquistato sei punti. È stata una partita tirata fin dal primo istante, ma che i biancocelesti hanno portato a casa grazie al cuore, agli spunti dei giovani, alla cinquina di Marko Jankovic e ad un eterno Antonio Vittorioso, autore a quasi 50 anni di una doppietta. Per la squadra di Claudio Sebastianutti a segno anche il capitano Matteo Leporale che ha sbloccato la partita, Emanuel Verde e Alberto Costanzo, quest’ultimo classe 2007 al suo primo centro.

Il tecnico sul piano vasca della Lazio Nuoto, Claudio Sebastianutti: “Era importante vincere. È fondamentale ottenere punti in casa. Abbiamo faticato tanto, ma vincere queste partite aiuta a crescere e a vedere gli errori. Sta crescendo la voglia di fare dei ragazzi. Finora abbiamo affrontato le squadre di fascia bassa, dobbiamo farci trovare pronti quando giocheremo contro squadre più organizzate. Vittorioso? C’è da fargli una statua”.

Il portiere della Lazio Nuoto, Federico Piccionetti: “Mi sono ambientato benissimo. Qui si fa seriamente sport e si punta veramente sui giovani. Oggi l’importante era vincere, ma non dobbiamo sottovalutare gli errori che facciamo. Dobbiamo riconoscerli e trovare soluzioni per evitare che si ripetano. È molto emozionante stare in squadra con giocatori come Leporale e Vittorioso”.



S.S. LAZIO NUOTO-ISCHIA MARINE CLUB 10-8


S.S. LAZIO NUOTO: F. Piccionetti, A. Barigelli Calcari, F. Dominici, G. Giacomone, E. Verde 1, L. Marini, N. Troiani, M. Jankovic 5, M. Leporale 1, A. Vittorioso 2, A. Costanzo 1, A. Nenni, M. Serra. All. Sebastianutti
ISCHIA MARINE CLUB: L. Lindstrom, M. De Florio La Rocca, D. Mattiello, R. Magnante, M. Napolitano 2, E. Serino 2, C. Simonetti 2, G. Barberisi 1, G. Saviano, L. Droghini, C. Centanni 1, A. Vitullo, A. Formisano. All. Calvino
Arbitri: Chimenti e Nicolai

Note:
Parziali: 2-2 3-1 3-2 2-3 Uscito per limite di falli Giacomone (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: S.S Lazio Nuoto 1/5 + un rigore e Ischia Marine Club 2/8.

(comunicato e foto di copertina dal sito SSLAZIONUOTO.IT)

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Dicembre 4, 2022
-
Valerio La Torre
Prima giornata di gare a Zevio (1^ nazionale u14 sciabola): Valerio Imbastari...
Dicembre 4, 2022
-
Valerio La Torre
La Lazio ritorno subito alla vittoria Prova di carattere a Verona Rimontata...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA