Pallamano – Lazio Falconara 32-31. Vittoria all’ultimo respiro

15 ottobre 2007 – All’ultimo respiro dell’ultimo secondo di gioco è Simone Langiano a segnare la rete decisiva su schema da punizione. Una rete che regala alla Lazio i primi tre punti della stagione contro un Falconara combattivo, che ha tenuto la partita sul filo fino alla fine, anche per gli infortuni e gli errori difensivi dei biancocelesti. I rossi cominciano in gran velocità sorprendendo una Lazio un po’ statica e vanno sopra 5 a 1. Poi la Lazio comincia a macinare gioco e infila una serie di sette punti consecutivi e con le reti di uno scatenato Fuente passa a condurre meritatamente per 8 a 5. Ottimi gli inserimenti di Pacifico, che fa valere la sua grande fisicità, ma la squadra biancoceleste nella prima frazione deve purtroppo registrare il grave infortunio di Zafarana e quello di Gabriele Di Fazio (dentro Nadalin e Giaccio) e il tempo, dopo qualche rigore sbagliato di troppo, e un cambio in porta (Carrozza al posto di Flore) si chiude sul 15 pari. L’allenatore Langiano è costretto a rivoluzionare la squadra. Il tecnico sprona i suoi a fare meglio e nel secondo tempo con le incursioni di Simone Langiano e Lausi la Lazio guidata all’attacco da capitan Teofile sembra prevalere sul Falconara, rimanendo in vantaggio per quasi tutta la frazione, ma nel finale una serie di errori consentono agli ospiti di riacciuffare il pareggio a 5 secondi dalla fine. Una mazzata che stroncherebbe qualunque squadra, ma non la Lazio, che invece non molla fino all’ultima frazione di gioco e con la grinta, la classe e col cuore piazza l’acuto finale che regala ai biancocelesti la vittoria.

Appuntamento a sabato prossimo (18.30) col Parma sempre in casa all’Acqua Acetosa.

Alessandro Pizzuti

Tabellino:
Lazio – Falconara 32-31
S.S. Lazio: Flore, Carrozza, Teofile (6), Giaccio, Lausi (3), Pacifico (2), Di Fazio G. (2), Nadalin (2), Zafarana, Langiano S. (9), Fuente (8), La Rosa. Allenatore: Langiano.
Falconara: Mario Sanchez, Pergolini, Cionna S. (2), Castillo (9), Bernabei, Menditto, Serpilli (7), Sabbatini, Gagliardi, Lucarini (10), Crispiani, Lanari (3), Cionca. A. Allenatore: Giacani.
G. Arbitri: Rossi- Aimeno.
Primo tempo: 15-15. Espulsioni: Fuente e Teofile 3, Lausi 1. Lucarini e Caupiani(4), Gagliardi e Pergolini 2, Castillo e Bernabei 1.
Rigori: Lazio 4/8 Falconara 3/4

Fonte: Ufficio Stampa S.S. Lazio Pallamano

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 5, 2022
-
Gianluca La Penna
La Lazio è arrivata ad Auronzo di Cadore in serata nel giorno...
Luglio 5, 2022
-
Gianluca La Penna
“La S.S. Lazio comunica di aver prolungato il contratto di lavoro del...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA