Pallamano – Ascoli battuto e biancocelesti ai quarti

4 febbraio 2008 – Bella ed importante la vittoria della S.S. Lazio Pallamano del presidente Pessi contro un Ascoli mai domo, che consente agli uomini allenati da Pino Langiano di affermarsi al quarto posto in classifica in coabitazione con Città S. Angelo. Uno splendido primo tempo dei biancocelesti, che hanno dominato soprattutto nella fase centrale, chiudendo la prima frazione 14 a 7. Ottima la prova di Patrizio Pacifico e Facundo Fuente (miglior realizzatore con 7 reti) buona prova anche di Zafarana, che sta pian piano tornando a grandi livelli dopo il lungo infortunio, preziosi Paolone e Casareale. Non hanno fatto rimpiangere i titolari assenti (uno su tutti lo spagnolo Rafael Vicente Gallardo) i vari Perilli, Puccilli e F. Di Fazio. Mister Langiano ha alternato i due portieri cercando di tenere sempre viva la squadra, che nel secondo tempo si è complicata un po’ la vita con qualche calo di tensione. Ma i ragazzi volevano questa vittoria ed alla fine hanno ottenuto i tre punti. Bisogna anche ringraziare la squadra marchigiana per la sportività dimostrata nel pre-gara quando, viste le condizioni non ottimali del palazzetto gestito dalla Coni Servizi (acqua in campo e lampade fuori uso), si è rischiato di non disputare il match. Grande spazio per l’iniziativa umanitaria nel Benin del tecnico delle giovanili Mario Cionci che, oltre agli articoli usciti sui giornali sportivi nei giorni scorsi, è stato intervistato da Europa 7-Tvr Voxon, che ringraziamo ancora una volta per come segue le sorti biancocelesti della pallamano. La prossima fuori casa col fanalino di coda Falconara ci dirà se la Lazio può ambire alla terza piazza di questo girone, che vede un grande equilibrio, a parte le due fuori concorso Fondi e Castenaso. Buone notizie da tutte e due le squadre Under 16 dei tecnici Bartolomei e Cionci, una imbattuta (9 punti) ha sconfitto la Roma 36 – 16 e mercoledì ospiterà la Virtus per mantenere il primo posto in classifica, l’altra ha riportato una vittoria ed una sconfitta, mentre l’Under 18 si riscatta battendo Gaeta.

Alessandro Pizzuti

Lazio Ascoli 24-22 (14-7)
Formazione: Sandro Flore, Marco Carrozza, Fabio Paolone(4), Patrizio Pacifico(4), Paolo Casareale cap. (3), Facundo Fuente (7), Claudio Zafarana(4), Luigi Perilli(2), Domenico Puccilli, Federico Di Fazio, Andrea Lausi, Carlo Manfrè, Andrea Cionci e Matteo Fatale.
Classifica: Semat Fondi 34, Pallamano 85 Castenaso(Bo) 31, Ascoli 19, Lazio e Città S.Angelo 18, Cus Chieti 17, Cingoli 16, Roma 14, Pescara e Prato 13, Parma 12, Falconara 6.

Fonte: Ufficio Stampa S.S. Lazio Pallamano

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Novembre 28, 2022
-
Valerio La Torre
Sabato 26 ripartito il Città di Roma alla sua XI edizione. Gatinho...
Novembre 28, 2022
-
Valerio La Torre
𝟮𝟳/𝟭𝟭/𝟮𝟬𝟮𝟮E’ una domenica di fatica e di sudore per i nostri atleti...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA