Marines Lazio 39 – Bengals Brescia 0

29 giugno 2008 – Continua la striscia positiva degli S.S. Lazio Marines che, nel caldo infernale di questa domenica, infliggono una pesante sconfitta ai Bengals di Brescia scesi a Roma convinti di far bene, con qulache ambizione di vittoria, svanita già alla terza giocata quando i Marines mettevano a segno il primo TD.

Cronaca di Antonio Maggiora Vergano

Marines Lazio 39
Bengals Brescia 00

Quarti: 7-0 13-0 16-0 3-0
Marcatori: Td Pratesi 45 yds pass da Fierli (Ianniello Kick), Td Fabrizio 11 yds run, Td Giannetta 17 yds pass da Fierli (Ianniello kick), Td Fabrizio 1 yd run (Manai pass), Td Gaudio 35 yds pass da Fierli (Bozzarini V. rush), Fg Ianniello 39 yds.

ROMA – Anche i Bengals Brescia non sfuggono alla legge del Tre Fontane, pur non dispiacendo per un quarto e mezzo. I lombardi danno un po’ di filo da torcere ai padroni di casa fino al 13-0 dei romani, poi non riescono più ad arginare gli avversari, nonostante qualche tentativo di trick play. Marines subito in vantaggio grazie a un lancio di Fierli per Pratesi, poi bel drive dei Bengals, fermato solo da un intercetto di Mingoli nella Red Zone. Dopo un field goal try e due punt, gli ospiti hanno l’occasione della vita con un 1° down sulle 5 d’attacco, ma non c’è niente da fare, con Barbolla respinto sul 4° e inch. I Marines partono dalle 3 e, aiutati a metà campo da un roughing the passer di Caile (da un possibile 3° e lungo a un 1° down), vanno a segno con una bella corsa di Fabrizio. Veloce punt dei Bengals e Marines che, con coraggio, prima chiudono un 4° e 20, quindi realizzano i punti del 20-0 con un lancio di Fierli per Giannetta a 25” dalla fine del primo tempo. La ripresa non regala riscosse. Fabrizio corre una yard dopo una bella ricezione di Manai per il 28-0, poi i Marines regalano 45 yard di fallo, ma impediscono comunque la chiusura di un 4° e 15. Così un lancio di Fierli per Gaudio fa scattare la “mercy rule” a 3’ dalla fine del 3° quarto. Nell’ultimo periodo chiude il punteggio il field goal di Ianniello. Fabrizio merita l’MVP per spiccioli su Fierli e il resto della squadra, ottima in ogni elemento. Dall’altra parte Caile appare il migliore insieme a Turotti.

AMV

Fonte: Sito Ufficiale S.S. Lazio Football Americano

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Novembre 27, 2022
-
Valerio La Torre
Si è conclusa da poco la partita U21 COPPA ITALIA: DUCKS LAZIO...
Novembre 27, 2022
-
Valerio La Torre
Ottava vittoria consecutiva per la Lazio Women che supera tre a zero...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA