Football Americano – Lazio Ducks vincenti in Coppa Italia

La prima giornata del Girone A ed. 2022 vedeva il Derby capitolino tra le linee verdi dei Lazio Ducks e i ragazzi della Legio XIII.

La partita sebbene sentita come ogni derby, non ha avuto in realtà storia essendo disputata tra elementi di diversa caratura tecnica ed esperienza. Numerosi elementi dei Lazio Ducks sono infatti veri e propri “veterani” della palla ovale e forti dell’ esperienza di campionati giovanili, CIF e campionati IFL. Ma un derby è sempre un derby e un primo ciak di stagione conserva sempre il suo fascino! E questo “decollo ” di stagione ha visto i nostri atleti aprire le ali in maniera poderosa e convincente.

Inutile forse descrivere le numerosissime segnature ( 8 Td + 1 Safety), di cui 7 solo nel primo tempo, ridotte nel numero da una mercy rule che ha consumato i secondi 2 quarti a un pugno di minuti. Sono il segno di un O-Team che ha funzionato in tutte le sue componenti. Una O-Line sempre in controllo che ha ben protetto un ispiratissimo Qb, lo stesso Impallomeni che ha sfoggiato capacità di lettura nei lanci nel traffico, ottima attitudine alla progressione palla alla mano e un discreto tocco nei lanci lunghi. Sulla terra i RB Costa e Assogna hanno macinato yards forti di velocità, forza di talento e forza sfondamento(Costa) e grande elusività(Assogna) mettendo a segno numerose marcature. Il comparto aereo ha visto ben innescati i WR Molina,Tronchetti,Fantin,Bortolotto autori di ricezioni sicure e numerose yards gained after catch.

La D dei Ducks lamenta 2 td subiti che meritano registrare alcune situazioni( corsa di 90 yards subita senza nemmeno rompere un singolo placcaggio), ma questo a parte per tutto l’arco dell’ incontro si è dimostrata consistente e solida contro le corse, attenta nelle copertute aeree. Discreto ma migliorabile il lavoro del kicking team che ha cmq protetto i numerosi punti addizionali fallendo in una unica occasione (extrapoint blocked), favorendo un td return di Costa ma in alcune occasioni concedendo qualche yard di troppo al ritorno del team avversario.
Per finire vanno segnalate le troppe penalità accusate dal team in un incontro che sebbene sentito non è mai stato in equilibrio e che avrebbe dovuto consentire ben altra disciplina.

Buona la prima dunque e complimenti a tutto il gruppo (squadra e coaching staff) per questo convincente debutto. Serve prendere l’entusiasmo che serve senza trascurare le piccole imperfezioni che si sono palesate per migliorare in fretta e presentarsi a Bologna tra 6 giorni nelle migliori condizioni possibili.
I Warriors padroni di casa saranno un avversario ben piu’ probante, hanno da poco sportivamente “sbranato” i ragazzi di Imola e attendono ora i Paperi per metterli nel calderone della loro zuppa del sabato sera. Considerando la forza , il talento e l’esperienza della maggior parte dei nostri atleti, essere piatto di portata di un banchetto o protagonisti sul campo felsineo…dipenderà proprio dalla concentrazione, dall’ attitudine e dalla voglia che i ragazzi sapranno mettere in campo. Come sempre il futuro è alle porte e porterà con se le risposte. Go Ducks!

(comunicato e foto di copertina dalla pagina facebook di MAURIZIO ELISIO – LAZIO FOOTBALL)

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Dicembre 8, 2022
-
Gianluca La Penna
La fine dell’anno si avvicina e Claudio Lotito non ha ancora compiuto...
Dicembre 8, 2022
-
Gianluca La Penna
Maurizio Sarri ha chiesto a Claudio Lotito un terzino di piede mancino...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA