Calcio Femminile – La Lazio Women continua a vincere

Mister Massimiliano Catini ha commentato la vittoria su San Marino: un successo cercato, voluto e ottenuto con pazienza: “Era una partita difficile, le nostre avversarie sono toste ed esperte. Abbiamo cercato di trasmette la difficoltà e l’importanza di questa sfida. Due settimane fa avevamo espugnato Terni, sarebbe stato un vero peccato vanificare quel successo. Le ragazze sono entrate in campo fortissime, cercando di gestire il pallone, portando pressione, avremmo potute essere più precisi sotto porta, cìè stata una grande risposta mentalmente. Volevamo a tutti i costi questa vittoria, era la prima partita a porte aperte, l’approccio è stato perfetto. Oggi abbiamo segnato e quindi i nomi delle attaccanti sono da sottolineare, ma dietro c’è un grande lavoro anche da parte delle centrocampiste. La rosa è profonda: sono state tutte molto brave. Non abbiamo subito gol per la seconda gara, brave tutte. Abbiamo ancora ampi margini di miglioramento, dobbiamo capire quando premere sull’acceleratore e quando gestire, le ragazze sono state molto pericolose sui terzini, non dobbiamo abbassare l’attenzione ed essere superficiali nelle giocate. Colombo è entrata in una condizione mentale e fisica di alto livello: è importante per questa squadra grazie alla sua duttilità, corre e si sacrifica. Da mezzala di dà corsa e qualità. Sarà un campionato durissimo: San Marino ti mette in difficoltà, sarà un avversario tosto, così come Cittadella, Verona, Chievo. In questo campionato le partite vanno giocate tutte fino al 95’. Al gruppo stiamo trasmettendo questo: ogni elemento del gruppo avrà il suo momento, servirà grande unione“.

Al tecnico, ha fatto eco Noemi Visentin, sempre ai microfoni ufficiali del club: “Questa vittoria ci serviva ed è arrivata, ora dobbiamo pensare alla prossima. Abbiamo vinto una bella partita, anche soffrendo. Complice il pareggio del Napoli siamo ora al primo posto, dobbiamo continuare a combattere. Abbiamo avuto un po’ di frenesia, volevamo sbloccare subito la gara, da lì abbiamo messo in mostra il nostro calcio. Con la mia compagna di reparto mi trovo benissimo, è una calciatrice di altissimo livello, mi aiuterà a crescere, siamo complementari, lavoriamo insieme da poco ma siamo già una bella coppia! Non siamo ancora al 100%, vogliamo continuare a lavorare per crescere e raggiungere il massimo della condizione per continuare a dare tutto quello che abbiamo. Questo campionato è complicato: oggi il nostro avversario è sceso in campo con molta determinazione. Ogni pallone, anche le situazioni da fermo, va tutto sfruttato. Spero di raggiungere la doppia cifra, voglio portare la mia squadra dove meritiamo di stare”.

LAZIO WOMEN-SAN MARINO ACADEMY 3-0

Marcatrici: 54′ Chatzinikolaou, rig. 63′ Visentin, 90′ Fuhlendorff

LAZIO WOMEN – Guidi, Eriksen (55′ Pezzotti), Kakampouki, Chatzinikolaou (73′ Jansen), Castiello, Toniolo, Falloni, Colombo, Pittaccio, Proietti (55′ Fuhlendorff), Visentin (89′ Palombi).

A disp.: Natalucci, Khellas, Vecchione, Groff, Musolino.

All.: Massimiliano Catini.

SAN MARINO ACADEMY – Olivieri, Montalti, Gallina, Zito, Ladu (73′ Miccirelli), Marengoni (73′ Prinzivalli), Bertolotti (41′ Abouziane), Brambilla, Papaleo (41′ Tamburini), Barbieri, Bolognini (64′ Accornero).

A disp.: Montanari, Solde Menin, Larenza, Desiati.

All.: Giulia Domenichetti.

Arbitro: Antonio Liotta (sez. Castellammare di Stabia)

Assistenti: Longobardi – Eliso

Campionato Serie B femminile | IV giornata

Domenica 16 ottobre, ore 15:00

Campo ‘Mirko Fersini’, Formello (RM)

(comunicato e foto di copertina dal sito LAZIOFEMMINILE.BLOGSPOT.COM)

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Novembre 28, 2022
-
Valerio La Torre
Sabato 26 ripartito il Città di Roma alla sua XI edizione. Gatinho...
Novembre 28, 2022
-
Valerio La Torre
𝟮𝟳/𝟭𝟭/𝟮𝟬𝟮𝟮E’ una domenica di fatica e di sudore per i nostri atleti...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA