Zaccagni e Castellanos ribaltano il Frosinone: la Lazio respira

Una Lazio provata da una settimana decisamente complicata, ad esito di un match caratterizzato da tante ondate, rimonta il Frosinone e porta a casa tre punti che valgono soprattutto per la testa. Allo Stirpe, per la seconda volta in stagione, la Lazio ottiene il successo in rimonta: all’andata contro i ciociari a fissare il 2-1 finale erano stati Castellanos e Isaksen.

Immobile&Co, guidati dal transeunte Giovanni Martusciello, nella prima mezz’ora appaiono una nave senza bussola. Lirola di testa al 20′ trova il vantaggio locale, poi ancora tre palle gol chiare per i ciociari che però pagano cara la prima disattenzione. Al 39′, Zaccagni, servito dal sempre guerriero Guendouzi, di piatto sinistro buca Turati per l’1-1.

La ripresa vede i capitolini entrare con un altro piglio, complice anche il contraccolpo subìto dai gialloblù che onestamente avrebbero meritato di mantenere il vantaggio. AL 57′,45″ dal suo ingresso per Immobile, Castellanos di testa trova il 2-1. Cinque minuti dopo, azione martellante sulla sinistra, il Taty è bravo a spingere a porta vuota una ribattuta dell’estremo difensore dei padroni di casa.

Nel resto della contesa squadre larghe, Cheddira al 70′ trova il 3-2 ma la Lazio si divora almeno tre palle del 4-2 in ripartenza. Si arriva al fischio finale di Rapuano – 9 minuti di recupero nella ripresa senza OFR, neanche la Ciociaria fosse in Qatar… – con qualche ruvidezza di troppo. La Lazio ritrova la vittoria, riaccendendo la corsa verso l’Europa di secondo rango. Il Frosinone resta terz’ultimo, con l’incubo retrocessione sempre più presente.

FROSINONE-LAZIO 2-3

Marcatori: 20` Lirola (F), 39` Zaccagni (L), 57`, 62` Castellanos (L), 70` Cheddira (F)


FROSINONE (4-3-3): 
Turati; Zortea, Okoli, S. Romagnoli, Lirola (80` Valeri): Mazzitelli (62` Seck), Barrenechea, Brescianini (90` Reinier); Soulé, Cheddira (90` Cuni), Gelli (80` Kaio Jorge). 

A disp.: Frattali, Cerofolini, Baez, Garritano, Kvernadze, Ibrahimovic, Ghedjemis, Monterisi.

All.: Eusebio Di Francesco


LAZIO (4-3-3): Mandas; Marusic, Casale, A. Romagnoli, Pellegrini (46` Lazzari); Guendouzi, Cataldi (56` Vecino), Luis Alberto; F. Anderson (82` Isaksen), Immobile (56` Castellanos), Zaccagni (86` Kamada). 

A disp.: Sepe, Renzetti, Pedro, Hysaj, A. Anderson, Gila. 

All.: Giovanni Martusciello


Arbitro: Antonio Rapuano (sez. Rimini)

Assistenti: Bercigli – Garzelli

IV ufficiale: Baroni

V.A.R.: Abisso

A.V.A.R.: Di Paolo


NOTE: Ammoniti: 34` Pellegrini (L), 56` Barrenechea (F), 87` Lazzari (L), 90`+1`  Castellanos (L)

Recupero: 3` pt, 8` st


Serie A TIM | 29ª giornata

Sabato 16 marzo 2024, ore 20:45

Stadio Benito Stirpe, Frosinone

foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Aprile 17, 2024
-
Daniele Valeri
La designazione arbitrale della 33ª giornata di Serie A TIM ha assegnato...
Aprile 17, 2024
-
Daniele Valeri
La S.S. Lazio comunica che dalle ore 12:00 di oggi, mercoledì 17...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA