Tudor esordio col botto: Juve e derby per la svolta

Dopo tre giorni di riposo, due allenamenti alla ripresa. Igor Tudor non perde tempo, ha già programmato una doppia seduta di lavoro per i prossimi giorni. I biancocelesti inizieranno nella mattinata di domani a lavorare con il nuovo tecnico. Già dimenticate le dimissioni di Sarri della settimana scorsa, c’è da pensare subito all’esordio in campionato, fissato per sabato 30 marzo, all’Olimpico, contro la Juventus di Allegri.

Per il momento l’allenatore non apporterà grandi stravolgimenti: si ripartirà dalla difesa a 4, con diverse varianti a centrocampo e in attacco. O 4-2-3-1 con triplo trequartista o 4-3-1-2 con trequartista e due punte. Inoltre, il gigante croato avrà l’arduo compito di entrare nelle teste dei calciatori, migliorando le qualità mentali e fisiche, problematiche emerse e rimaste irrisolte nell’era-Sarri.

CAMPIONATO & COPPA ITALIA: LA LAZIO SI GIOCA TUTTO

Dopo quasi un’annata da dimenticare, i sostenitori biancocelesti si aspettano con l’arrivo di Tudor un cambio di marcia della squadra. Si inizia subito col botto: nel giro di tre giorni la Lazio affronterà la Juventus prima in campionato (30 marzo, ore 18.00) e poi in Coppa Italia (2 aprile, ore 21.00), mentre qualche giorno più tardi è in programma il derby con la Roma (7 marzo, orario da definire).

Tre partite sulla carta difficili, che assumono particolare importanza per la Lazio che, al momento staccata in campionato, può accedere all’Europa League solo vincendo la Coppa italia.

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Aprile 17, 2024
-
Daniele Valeri
La designazione arbitrale della 33ª giornata di Serie A TIM ha assegnato...
Aprile 17, 2024
-
Daniele Valeri
La S.S. Lazio comunica che dalle ore 12:00 di oggi, mercoledì 17...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA