Tare alza il muro: “Con Sarri progetto condiviso, rapporto onesto. Mercato? Dobbiamo sbloccare l’indice di liquidità…”

Dopo la risposta “nervosa” di Igli Tare ai microfoni Mediaset prima di Lazio-Udinese, il ds della Lazio, sulle pagine di Repubblica, ha chiarito il senso delle sue parole, indirettamente lasciando poche speranze su nuovi ingressi nella sessione attuale di mercato. “Il concetto che volevo esprimere era molto semplice: con Sarri c’è un progetto condiviso e lo dimostrano anche le sue dichiarazioni, correttissime, dopo la partita con l’Udinese. Il mister sa che, se riusciremo a sbloccare l’indice di liquidità e ci saranno le giuste condizioni, si potrà fare qualche operazione per migliorare la squadra in base alle sue indicazioni e la società ne sarebbe felice, altrimenti siamo d’accordo per una serie d’innesti in estate per continuare a rendere la rosa funzionale alle sue idee – precisa l’uomo mercato di Lotito – Negli ultimi tempi ho sentito tante chiacchiere sul mio rapporto con Sarri: volevo sottolineare che è ottimo, molto onesto e diretto, all’interno del quale ognuno esprime il proprio pensiero. Io e il mister abbiamo lo stesso obiettivo, fare il massimo per la Lazio”.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Maggio 27, 2022
-
Gianluca La Penna
I 191 minuti spalmati in tre presenze in serie A (66 ad...
Maggio 27, 2022
-
Gianluca La Penna
Hellas Verona FC comunica l’interruzione consensuale del rapporto professionale con il Direttore Sportivo Tony...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA