SERIE A: LAZIO-LECCE 1-1

Il pareggio ancora mancava in questo inizio di campionato, ma pochi si aspettavano arrivasse proprio in casa con il Lecce, quando una vittoria avrebbe consolidato il primo posto in campionato che ora la Lazio divide con Inter e Udinese.
E alla fine è andata anche bene, se pensiamo che solo all’89’ è arrivato il gol liberatorio di Inzaghi, stile vecchi tempi, quando questi gol era abituato a farne a grappoli. Ritorna quindi finalmente al gol Simoncino, che dimostra come Delio Rossi debba tenere maggiormente in considerazione questo giocatore, ingiustamente accantonato ad inizio stagione, ma che potrebbe invece rivelarsi molto utile, soprattutto in gare difficili da sbloccare come quella con il Lecce.
Francesco Moneti

TABELLINO

MARCATORI: Tiribocchi al 25′ pt, Inzaghi al 44 st.

LAZIO (4-3-3): Carrizo 5; Lichtsteiner 6, Siviglia 6.5, Rozehnal 6, Radu 5.5 (15′ st Kolarov 6); Brocchi 6.5(38′ st S. Inzaghi 7), Ledesma 6.5, Mauri 5.5 (6′ st Meghni 6); Foggia 6, Zarate 6, Pandev 6.5. (Muslera, Cribari, De Silvestri, Dabo). All. D. Rossi.

LECCE (4-3-1-2): Benussi; Polenghi, Stendardo, Fabiano, G. Esposito; Zanchetta, Giacomazzi, Ariatti; Caserta (25′ st Boudianski); Castillo 6 (38′ st Konan), Tiribocchi (28′ st Cacia). (Rosati, Diamoutene, Antunes, Munari. All. Beretta.

ARBITRO: Pierpaoli di Firenze.
NOTE: spettatori 30 mila circa. Ammoniti Pandev, Giacomazzi, Siviglia, Tiribocchi, Benussi, Boudianski. Angoli 10-3. Recupero 2′ pt, 3′ st.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Novembre 28, 2022
-
Valerio La Torre
Sabato 26 ripartito il Città di Roma alla sua XI edizione. Gatinho...
Novembre 28, 2022
-
Valerio La Torre
𝟮𝟳/𝟭𝟭/𝟮𝟬𝟮𝟮E’ una domenica di fatica e di sudore per i nostri atleti...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA