Var, traversa e rigore sbagliato ma la Befana non sorride alla Lazio: con l’Empoli finisce 3-3

Brutto passo falso della Lazio che nel giorno della Befana è costretto ad un pareggio in rimonta da un Empoli cinico e attento. All’Olimpico termina 3-3, biancocelesti abili a rimontare il doppio vantaggio maturato nel primo tempo, tenaci nel rincorrere il 3-3- nel finale dopo il 3-2 siglato da Di Francesco al 75′, soprattutto a non cadere dopo il rigore sbagliato da Immobile al minuto 87 e a siglare il 3-3 con Milinkovic bravo a girare di testa un cross di Zaccagni. Lazio col solito 4-3-3, formazione tipo con Anderson e Pedro esterni; ospiti con Bajrami e Di Francesco dietro La Mantia, centravanti che in serie A non partiva titolare con la maglia del Lecce dal dicembre 2019 nella trasferta di Brescia. Inizio fulminante dei ragazzi di Andreazzoli che al 6′ vanno in vantaggio su rigore, Strakosha tocca Di Francesco ad azione esaurita, Bajrami trasforma. Due minuti e sulla destra un solissimo Stojanovic serve Bajrami, il destro ribattuto finisce sui piedi di Zurkowski che infila l’estremo biancoceleste. Al 14′ il solito Immobile, di testa servito da Milinkovic, accorcia per il 2-1; gol numero167 per la punta con i biancocelesti, settimo sigillo in data 6 gennaio. Al 16′ Acerbi è bravo a salvare su Henderson servito da La Mantia, sarà l’ultimo intervento per il centrale che al 23′ lascia il posto a Patric: problema al flessore sinistro per l’ex Sassuolo. I padroni di casa alzano il ritmo e prima con la traversa di Anderson e poi con il salvataggio sula liena di Luperto, meriterebbero il pareggio. Al 32′ Marchizza sostituisce Parisi, il mancino esce per un fastidio alla coscia destra, La frazione finisce con un destro a giro di Di Francesco. Secondo tempo che vede Bandineli al posto di Zurkowsli, Lazio immutata. Pronti via e in due minuti prima immobile poi Pedro vanno vicino al 2-2. La Lazio è padrona del campo con i toscani bravo comuaue a ripartire se si presenta la chance. Al 66′ Milinkovic con una volée di detro infila l’incolpevole Vicario, sembra il viatico alla piena rimonta ma al 75′ Marchizza salta Ramos con un tunnel troppo facile, quindi cuoio per Di Francesco che infila Strakosha. Testa bassa per i padroni di casa entre Andreazzoli, con i tanti innesti, passa prima al 4-4-2 e quindi al 3-5-2 con Ismaili, Luperto e Viti centrali. Al minuto 87′ il rigore parato da Vicario, scaturito da un fallo di Luperto sul centravanti. Pochi minuti prima su angolo di Luis Alberto, il nono della contesa, Patric segna di testa ma dopo un check lunghissimo, con tanto di gol prima annullato da Giua poi invalidato dopo visione al monitor. Il 3-3 lo sigla Milinkovic come detto. Ospiti che in classifica salgono a quota 28, 32 punti per i capitolini che rallentano nella corsa all’Europa. Tra tre giorni si a va a trovare l’Inter di Inzaghi. Mancherà Acerbi e con questa difesa ci sarà da soffrire.

LAZIO-EMPOLI 3-3

Marcatori: 6′ rig. Bajrami (E), 8′ Zurkowski (E), 14′ Immobile (L), 66′, 90+3′ Milinkovic (L), 75′ Di Francesco (E)

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj (89′ Lazzari), Luiz Felipe, Acerbi (24′ Patric), Marusic; Milinkovic, Cataldi (59′ Leiva), Luis Alberto; Pedro (59′ Zaccagni), Immobile, Felipe Anderson.

A disp.: Reina, Adamonis, Radu, Vavro, Andrè Anderson, Basic, Moro, Muriqi.

All.: Maurizio Sarri

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi (32′ Marchizza); Zurkowski (46′ Bandinelli), Ricci (73′ Viti), Henderson; Bajrami (62′ Stulac), Di Francesco; La Mantia (73′ Pinamonti).

A disp.: Ujkani, Furlan, Fiamozzi, Pezzola, Asllani, Mancuso.

All.: Aurelio Andreazzoli

Arbitro: Antonio Giua (sez. Olbia)

Assistenti: Pietro Dei Giudici- Davide Moro

IV uomo: Gianpiero Miele

V.A.R.: Luca Banti

A.V.A.R.: Damiano Di Iorio

NOTE: 10′ Parisi (E), 18′ Luiz Felipe (L), 34′ Marchizza (E), 52′ Pedro (L), 62′ Marusic (L), 71′ Luis Alberto (L), 86′ Luperto (E), 90+5′ Bandinelli (E). All’86’ Immobile fallisce un calcio di rigore

Recupero: 3′ pt, 7′ st

Serie A TIM | 20ª giornata

Giovedì 6 gennaio 2022, ore 14:30

Stadio Olimpico, Roma

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Maggio 27, 2022
-
Gianluca La Penna
I 191 minuti spalmati in tre presenze in serie A (66 ad...
Maggio 27, 2022
-
Gianluca La Penna
Hellas Verona FC comunica l’interruzione consensuale del rapporto professionale con il Direttore Sportivo Tony...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA