REGGINA – LAZIO 1-1

Uno splendido gol di Kolarov dalla grande distanza salva la Lazio dall’ennesima brutta figura esterna e le consente di uscire imbattuta dal Granillo, malgrado abbia giocato una partita al risparmio, senza la giusta voglia di vincere. D’altronde nei pensieri della squadra pesa l’imminente sfida con il Real Madrid, così come incide anche sulle decisioni del mister Rossi che ha schierato dall’inizio molte seconde scelte, risparmiando molti titolari in vista della partita di Champions.
Annotiamo l’infortunio finale a Rocchi, la cui assenza nella partita di mercoledì sarebbe molto pesante, anche perché tra i sostituti non vediamo (e la partita di oggi l’ha confermato) alternative che possano degnamente sostituirlo. Speriamo bene.

Francesco Moneti

IL TABELLINO

MARCATORI: Cozza (R) all’8′ pt, Kolarov (L) al 28′ st

REGGINA (4-3-3): Campagnolo; Lanzaro, Valdez, Aronica, Modesto; Barreto, Cascione, Halfredsson; Vigiani (Missiroli al 28′ st), Amoruso, Cozza (Joelson al 10′ st). (Novakovic, Cherubin, Alvarez, Missiroli, Joelson, Tullberg, Ceravolo) All. Ficcadenti

LAZIO (4-3-1-2): Muslera 6.5; Behrami 6.5, Stendardo 5.5, Cribari 6, Kolarov 7; Mutarelli 5 (Mauri al 1′ st 6), Baronio 5.5 (Ledesma al 17′ st 6.5), Mudingayi 6.5; Manfredini 5.5; Rocchi 6 (Tare al 30′ st), Makinwa 5. (Ballotta, Scaloni, Zauri, Ledesma, Mauri, Tare, Pandev)

ARBITRO: Tagliavento di Terni

NOTE: Recupero 6′ + 5′. Ammoniti Lanzaro, Kolarov, Baronio, Manfredini e Campagnolo. Espulso Modesto per proteste al 47′ st

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 1, 2022
-
Gianluca La Penna
Dopo le parole di Luca Percassi che di fatto ha gelato la...
Luglio 1, 2022
-
Gianluca La Penna
Sorpresa in casa Lazio tra i pali. Non bastasse la querelle Marco...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA