Milinkovic e Pedro ribaltano il Midtjylland: qualificazione ad un punto

Serviva vincere e così è stato per la Lazio che contro il Midtjylland attua una piccola vendetta dopo il 5-1 subìto in Danimarca lo scorso 15 settembre. All’Olimpico per il quinto turno del Gruppo F di Europa League i biancocelesti vincono 2-1 in rimonta, subendo già all’8′ la rete del solito Isaksen, autore di una doppietta tra le mura amiche.

Milinkovic&Co stavolta non si scompongono, prendono lentamente campo e al 36′ una trama innestata da Zaccagni e rifinita da Felipe Anderson trova il capitano che in area con un interno destro brucia Lossl.

I padrini di casa controllano ma non sfondano, Zaccagni crea superiorità, Sarri al 40′ per fare uscire i due centrali danesi, attenti ma non velocissimi, inverte le posizioni di Anderson e Cancellieri. Il gol vittoria però arriva solo nella ripresa e lo sigla Pedro al 57′, tre minuti dopo il suo ingresso in campo. L’inserimento dello spagnolo, con Vecino e Cataldi, determina lo strappo definitivo alla contesa. Lazio a otto punti, basterà un punto in Olanda con il Feyenoord per accedere ai sedicesimi, vincendo sarebbe prima nel girone se la gara odierna delle 21 tra Sturm Graz e Feyenoord non vedesse gli austriaci vincere.

LAZIO-MIDTJYLLAND 2-1

Marcatore: 8′ Isaksen (M), 36′ Milinkovic (L), 58′ Pedro (L)

LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj, Gila (82′ Casale), Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Marcos Antonio (55′ Cataldi), Basic (55′ Vecino); Felipe Anderson, Cancellieri (55′ Pedro), Zaccagni (73′ Romero).

A disp.: Maximiano, Magro, Radu, Luis Alberto.

All.: Maurizio Sarri

MIDTJYLLAND (4-3-3): Lossl; Andersson (53′ Thychosen), Dalsgaard, Sviatchenko, Paulinho (82′ Dyhr); Martinez (82′ Juninho), Charles (61′ Kaba), Evander; Isaksen, Dreyer, Chilufya (53′ Sisto).

A disp.: Olafsson, Ugboh, Gartenmann, Kouakou, Byskov, Nibe, Ortiz.

All.: Albert Capellas

Arbitro: Daniel Stefanski (POL)

Assistenti.: Dawid Golis (POL) – Michal Obukowicz (POL)

IV ufficiale: Damian Sylwestrzak (POL)

V.A.R.: Tomasz Kwiatkowski (POL)

A.V.A.R.: Bastian Dankert (GER)

NOTE: Ammoniti: 15′ Romagnoli (L), 42′ Andersson (M), 69′ Gila (L), 89′ Vecino (L), 90′ Juninho (M), 90’+4′ Sviatchenko (M)

Recupero: 2′ pt, 6′ st
 

UEFA Europa League | 5ª giornata, girone F

Giovedì 27 ottobre, ore 18:45

Stadio Olimpico, Roma

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Dicembre 2, 2022
-
Gianluca La Penna
Doppia seduta oggi e domani per la Lazio di Maurizio Sarri dopo...
Dicembre 2, 2022
-
Gianluca La Penna
L’Uefa ha aperto un’inchiesta sulla Juventus per “potenziali violazioni dei regolamenti sulle...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA