Mercato, frenata su Stengs: la Lazio ragiona su più tavoli

Sembrava essere una delle priorità del mercato, ma per la Lazio Calvin Stengs non rappresenta più il primo oggetto del desiderio. Il quasi classe 1999 (è nato il 18 dicembre 1998), nonostante la buona annata col Feyenoord – 6 gol e 14 assist in 29 match di Eredivise – non è stato convocato per gli Europei in Germania.

Mancino, utilizzabile sia da mezzala sia da esterno a destro o trequartista, Stengs rischia di pagare la concorrenza sull’out destro di Gustav Isaksen e di Loum Tchaouna, prossimo allo sbarco a Roma da Salerno. Non solo. Il tecnico Marco Baroni, nel ruolo di sottopunta, gradirebbe un profilo più portato ad effettuare le due fasi.

Stengs è chiaramente un giocatore offensivo, il Feyenoord per lui chiede 15 milioni o in alternativa propone uno scambio con Isaksen. La Lazio vorrebbe cedere il danese solo cash, fermo restando che Fabiani è pronto a scommettere sull’ex Midtiylland, tra l’altro di due ani più giovani dell’omologo oranje.

Oltre a questo, ci sono almeno due tavoli differenti su cui i biancocelesti stanno agendo. Il primo, più alla portata, conduce a Lazar Samardzic. Il serbo dell’Udinese è più centrocampista di Stengs, Baroni dirà la sua sull’adattabilità del bianconero al ruolo di trequarti nel 4-2-3-1, sempre che la Lazio cambi idea e torni al 4-3-3.

L’altro orizzonte, montagna decisamente più alta, porta a Mason Grennwood. Il Manchester United, forte di un contratto che può prorogare al 2026, valuta il talentuoso mancino oltre 30 milioni di euro. La trattativa è seguita direttamente da Lotito, ma il prezzo appare fuori portata per le casse e le abitudini dell’imprenditore romano.

Foto: Instagram calvinstengs

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 17, 2024
-
Gianluca La Penna
Ormai manca solo l’ufficialità, ma Gaetano Castrovilli a breve sarà il quinto...
Luglio 17, 2024
-
Gianluca La Penna
Scatto della Lazio per cercare di prolungare il matrimonio con Jacopo Sardo....

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA