Luis Alberto choc: “Sono le mie ultime partite: ho chiesto alla Lazio la cessione”

In un’annata avara di soddisfazioni ma dove non sono mancati i colpi di scena, l’ultimo l’ha regalato Luis Alberto alla fine della vittoria interna per 4-1 sulla Salernitana. Il numero 10 prima sgancia una bomba quasi a bassa voce commentando il match.

“Si doveva vincere, anche per noi. Questa è un’annata complicata, servivano i tre punti. Non cambia nulla, ma dobbiamo continuare a fare il meglio possibile nelle sfide che mancano. I fischi dei tifosi dopo ogni gol? Normale, questo è il calcio. Il campionato non sta andando bene, abbiamo perso anche il derby. I tifosi sono in diritto di fischiare. Spero solo di divertirmi nelle mie ultime partite, e poi vediamo”, spiega l’ex Siviglia, che alla successiva domanda sul progetto Tudor leva ogni dubbio sul suo futuro.

“Progetto? Non so, ma so che questa è l’ultima mia stagione qui, io non ne farò più parte. Non voglio prendere più un euro dalla Lazio, ho già chiesto la rescissione del contratto. I prossimi quattro anni li lascio ad altri. Giusto così, farmi da parte da questo club mi ha dato tanto. È arrivato il momento di farmi da parte e lasciare i miei stipendi ad altri”, conclude il quasi ex centrocampista della Lazio.

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Giugno 25, 2024
-
Daniele Valeri
La stagione della Lazio è pronta a ricominciare, poco più di due...
Giugno 25, 2024
-
Daniele Valeri
Marco Baroni dopo i continui colloqui avuti con la società sul mercato,...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA