Luis Alberto-Al Duhail a rischio: Lotito non vuole fare sconti

Non bastasse la “buca” presa da Daichi Kamada, il pupillo di Tudor lascerà la Capitale, probabile destinazione Londra, in casa Lazio c’è un altro affare che fatica ad arrivare al traguardo.

Luis Alberto, contratto fino al 2028 da 4 milioni netti l’anno, dopo aver chiesto ufficialmente la cessione, si trova davanti il muro alzato da Claudio Lotito. Il numero 10 e i suoi agenti – trovato l’accordo con i qatarioti dell’Al Duhail da 8 milioni netti l’anno, triennale pesantissimo – ora dovranno convincere il presidente biancoceleste ad abbassare la richiesta del cartellino, da sempre pari a 15 milioni.

Da Doha sul piatto hanno messo 12 milioni, da questa cifra va detratto il 25%, destinato al Liverpool come da accordi siglati all’epoca dal ds, Igli Tare. Lotito non vuole cedere di un cm, tanto da ribadire al Messaggero: “Non m’interessa, è lui che vuole andare via. Qui ha un contratto di 4 anni e può restare a Formello. L’offerta dal Qatar per me è bassa e, per compensarla e accettarla, ho chiesto al giocatore di rinunciare a qualcosa visto che ha detto pubblicamente che non vuole più un euro dalla Lazio”.

Insomma, l’happy ending non sembra alle porte. Solo di ingaggio, al lordo, cedendo l’andaluso la Lazio risparmierebbe circa 32 milioni, cifra da reinvestire sia sul sostituto del Mago sia sull’erede di Kamada.

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Giugno 22, 2024
-
Fabrizio Picariello
Nel vortice di mercato che sta vivendo in questi giorni la prima...
Giugno 21, 2024
-
Daniele Valeri
Federico Palmaroli, grande tifoso della Lazio noto fumettista e autore de “Le...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA