Lotito:”Lite con Mourinho? Problema di ruoli da rispettare”

Il patron biancoceleste Claudio Lotito è intervenuto oggi ai microfoni di Radio 1, durante la trasmissione ‘Un giorno da pecora’, tornando ovviamente anche sulla lite avuta con Jose Mourinho, di seguito le sue parole:

Come tutti gli altri momenti, senza troppa enfasi, le partite si vincono e si perdono, l’importante è la determinazione che si mette in campo. C’è grande soddisfazione per l’azione della squadra e il sostegno dei tifosi che ci hanno sostenuto con entusiasmo e passione”.

Non si è concesso nemmeno un bicchiere di prosecco per festeggiare?

“Sto a dieta e non posso fare eccessi. Ero ingrassato troppo e sto cercando di diminuire il peso specie per motivi di salute”.

Cosa è successo dopo il derby con Mourinho?

“Nella vita ognuno ha i propri comportamenti, io sono per il rispetto, che è alla base di tutto. Io non ho proferito parola, ho visto che c’era un parapiglia e soprattutto una cosa non gradita: il fatto che un giocatore della Roma fosse completamente nudo nel corridoio. C’era uno scambio di vedute tra il giocatore della Lazio, vestito, e uno uscito dallo spogliatoio nudo, senza nemmeno un asciugamano. Mentre stavo andando via ho visto c’era una specie di battibecco con mio giocatore, che se ne stava andando. Io mi sono fermato per capire cosa stesse accadendo e Mourinho mi ha detto una cosa tipo ‘tu che guardi”.

Lei come ha reagito?

”Ho pensato che non avesse capito che ero il presidente della Lazio, gliel’ho detto e lui ha rincarato la dose e allora mi sono detto, un momento. La partita finisce al novantesimo sul campo, una volta finita la partita è finita, questo è lo sport e se qualcuno se lo dimentica, sbaglia e significa che non è portatore di valori sportivi”.

Come ha risposto a Mourinho?

“Io sono il presidente della Lazio. E se mi ha riconosciuto è ancora più grave, se continui…errare è umano, perseverare è diabolico”.

Alla fine vi siete stretti la mano col tecnico lusitano?

“Non ci siamo dati nessuna mano perché io non ho discusso con nessuno, ho solo precisato il ruolo di ognuno, tutto qua. E’ un problema di ruoli, quando uno non li rispetta non ha capito le regole. Tenete presente che la partita era Lazio Roma – ha detto a Un Giorno da Pecora Lotito – quindi la Roma era ospitata. E’ come se lei a casa sua arriva un ospite e si comporta in una certa maniera”.

Foto: sslazio

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Giugno 22, 2024
-
Andrea Giagoni
Come riportato dal noto esperto di mercato Alfredo Pedulla, la Lazio è...
Giugno 22, 2024
-
Fabrizio Picariello
Nel vortice di mercato che sta vivendo in questi giorni la prima...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA