Lazionews, Stats Derby: Totti e Da Costa i re con 11 gol. Immobile a -1 da Piola che ne realizzò sette

Non sono sempre gare ricche di gol le stracittadine, ma domenica prossima nel caso di pareggio con reti si potrebbe arrivare a quota 400. Come ricorda Il Corriere della Sera, al momento il contatore è pari a 398 fra Coppa Italia (45, di cui 2 a tavolino per un 2-0 giallorosso del 1969 quando saltò la luce in «casa» della Lazio) e serie A (353, esclusi i 5 realizzati nei tornei di guerra fra il 1944 e il ‘45, validi solo per la supremazia cittadina). I biancocelesti hanno realizzato 177 reti, la Roma 221. La prima marcatura fu di Volk alla Rondinella l’8 dicembre 1929: il centravanti arrivato da Fiume (oggi Rijeka in Croazia) decise l’1-0 giallorosso a 12 minuti dalla fine fulminando con un rasoterra Sclavi. L’ultimo è invece il rigore di Veretout all’Olimpico del 26 settembre 2021, all’andata, la gara finì 3-2 per Immobile&Co. Queste 398 reti sono state siglate da 208 giocatori diversi: nella porta giusta, perlomeno, perché in 11 hanno fatto un autogol (Santarini recidivo, ne firmò 2), tra loro anche De Sisti e Gualtieri – un argentino naturalizzato italiano, omonimo laziale degli anni 40 dell’attuale sindaco – che fecero entrambe le cose. Sono 12 i giocatori delle due rose attuali che hanno già festeggiato una rete nel derby: Pedro ne ha fatti 2, uno per maglia, Immobile (6 reti), Milinkovic e Luis Alberto (3), Felipe Anderson (2), Acerbi e Cataldi (1) con la Lazio, e poi El Shaarawy (2), Ibañez, Mkhitaryan, Pellegrini e Veretout (1) con la Roma. Il record delle marcature è giallorosso con gli 11 sigilli di Da Costa e Totti; Immobile è a -1 dal primato laziale, i 7 gol di Piola. Tutti i cinque giocatori più offensivi della Lazio hanno già timbrato almeno 2 derby a testa, mentre dall’altra parte non hanno mai segnato né Zaniolo né Abraham. L’ex Chelsea a Londra ha fatto 2 gol all’Arsenal, 2 al West Ham e 1 al Crystal Palace; segnando domenica arriverebbe a quota 22 in stagione, staccando Batistuta e Montella che ne fecero 21 al primo anno romanista. Meglio di lui (per ora) solo Volk, 24 gol nel 1928-29. Sì, proprio quel Volk che poi segnò 7 gol alla Lazio, uno per ciascuno dei primi 7 derby.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 4, 2022
-
Gianluca La Penna
Ha il volto di Mario Gila Fuentes, noto come Gila, il primo...
Luglio 4, 2022
-
Gianluca La Penna
Ramón Rodríguez Verdejo, il ds del Siviglia meglio noto come Monchi, stoppa qualsiasi...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA