Lazio, rebus sulle fasce: le possibili scelte di Tudor

Desta molta curiosità la Lazio di Tudor. In questi primi dieci giorni insieme alla squadra, il tecnico croato ha provato diverse soluzioni tattiche. L’idea è quella di partire con il 3-4-2-1 camaleontico, pronto a diventare un 4-2-3-1 in base alle necessità. Con la difesa a tre, gli esterni di centrocampo avranno un ruolo fondamentale nell’economia del gioco. Uno di quelli che ne ha beneficiato, di questa novità tattica è sicuramente Manuel Lazzari. L’ex Spal in questi anni di Sarri si era “adattato” a fare il terzino di destra, ma le migliori cose l’ha fatte con la Lazio di Simone Inzaghi quando faceva l’esterno a tutta fascia.

Per caratteristiche tecniche e fisiche Lazzari è un giocare che ama raggiungere la profondità e crossare, ma che allo stesso non disdegna le conclusioni dalla distanza. Con l’infortunio/squalifica di Pellegrini, Tudor sta provando Marusic a sinistra per non alterare troppo gli equilibri della squadra, ma attenzione alle possibili sorprese. Felipe Anderson potrebbe rappresentare il jolly in caso di partite chiuse ma difficilmente potremo vedere insieme due terzini con qualità offensive.

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Aprile 17, 2024
-
Daniele Valeri
La designazione arbitrale della 33ª giornata di Serie A TIM ha assegnato...
Aprile 17, 2024
-
Daniele Valeri
La S.S. Lazio comunica che dalle ore 12:00 di oggi, mercoledì 17...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA