Lazio News, Gila: “Alla Lazio porto la mia ambizione. Qui per diventare un giocatore vero”

Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha preso la parola alla presentazione di Mario Gila Fuentes, queste le sue dichiarazioni: “Ho il piacere di presentare Mario Gila, un difensore che è frutto del nostro lavoro di scouting, soprattutto nell’ultimo anno, è stato seguito a lungo, studiato bene e condiviso con Sarri. Per me e tutto il nostro staff è stata una bella sorpresa in ritiro, credo che avrà il piacere di giocare con campioni veri. Deve crescere molto perché questo è il primo campionato professionistico, mi auguro col cuore che onori la maglia e diventi un giocatore di livello”. Dopo il dirigente lo spagnolo ha risposto alle domande dei cronisti. “Col Real Madrid ho vissuto un’esperienza molto bella, un grande onore. Ciò che porto qui è la mia ambizione e ringrazio chi mi ha scelto. Non ho parlato con Ancelotti, mi ha trasmesso un sentimento italiano ma essere qui è stata una mia scelta e ciò che mi ha spinto ad essere qui è la scuola tattica, soprattutto per la difesa in Spagna manca questa attenzione – ha spiegato il difensore – Il mio modello è Nesta, giocatore storico e ineguagliabile, ma è un esempio per tutti non solo per me”. La Lazio ha una folta colonia spagnola. “Non ho parlato con nessuno prima di venire, ma le sensazioni che mi arrivavano erano positive, avere altri spagnoli aiuterà il mio inserimento ma in generale l’accoglienza è stata straordinaria. Vengo qui come un giocatore del Castilla (omologo terza serie italiana, ndr), col Real solo due partite. Non sono ancora pronto, sono qui per imparare e formarmi come giocatore”. Solo due gare ma che vuol dire allenarsi con il Real Madrid? “Un salto importante essere qui, mi motiva molto. Allenarmi con loro è stato un privilegio, ti trasmettono la sensazione della vittoria”. Stai lavorando con Sarri, cosa ti riesce meglio e cosa devi migliorare? “Nella Liga manca la fase difensiva, la tattica su cui Sarri lavoro molto; a livello fisico ero già preparato”.

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Agosto 18, 2022
-
Valerio La Torre
Lo Stadio Flaminio non è più un sogno per la Lazio. Arrivano importanti novità sotto...
Agosto 18, 2022
-
Valerio La Torre
Raul Moro nonostante i dubbi nello scendere di categoria, pensa al rilancio. In...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA