Lazio News, a Grassau test da dimenticare: Coda ne fa tre nel 4-1 targato Genoa

Una Lazio a tratto inguardabile affonda 4-1 contro il genoa nel primo test in terra tedesca. A Grassau, dove i biancocelesti erano arrivati ieri e dove anche stamattina avevano svolto un leggero allenamento, la gara di fatto non ha storia con Coda grande mattatore. Il numero 9 sigla già due gol nei primi 18′, intervallati dall’1-1 di Immobile al 14′; nella ripresa al 51′ il tris della punta per chiudere al 54′ con il rigore di Gudumundsson. Lazio assolutamente in difficoltà, nei primi 10 minuti almeno cinque palle perse in uscita, con Casale e Hysaj apparsi in evidente difficoltà. Nella prima frazione dove Sarri schiera quasi tutti i titolari – a sinistra Hysaj per Marusic, in regia Cataldi per Marcos Antonio e Basic interno per Luis Alberto – di fatto ci prova solo Immobile, ma la squadra è lunga e priva di una bussola. A inizio ripresa entrano 9 nuovi calciatori, Maximiano lascerà il posto ad Adamonis al 58′ così come Zaccagni con Moro. Tra i nuovi entrati decisamente fuori forma Kamenovic, il serbo resta un pesce fuor d’acqua e la forte sensazione è che l’ex Kukaricki a breve troverà un altro lido. Insomma, un test da dimenticare, con la speranza che Sarri abbia maggiori certezze sull’11 titolare.

LAZIO-GENOA 1-4

Marcatori: 5′, 18′, 51′ Coda (G), 14′ Immobile (L), 54′ Gudumundsson (G)

LAZIO (4-3-3): Maximiano (58′ Adamonis); Lazzari (46′ Marusic), Casale (46′ Gila), Romagnoli (46′ Kamenovic), Hysaj (46′ Radu); Milinkovic (46′ Kiyine, 72′ Bertini), Cataldi (46′ Marcos Antonio), Basic (46′ Luis Alberto); F. Anderson (46′ Romero), Immobile (46′ Cancellieri), Zaccagni (58′ Moro).

A disp.: Furlanetto, Patric, Pedro.

All.: Maurizio Sarri

GENOA (4-2-3-1): Semper; Hefti (77′ Candela), Bani, Dragusin (67′ Vogliacco), Pajac (77′ Sabelli); Badelj (82′ Lipani), Frendrup (67′ Galdames); Ekuban (61′ Yeboah), Portanova (61′ Melegoni), Gudumundsson (61′ Jagiello); Coda (77′ Yalcin).

A disp.: Martinez, Vodisek, Agostino, Czyborra, Favilli, Besaggio, Masini, Cassata, Fini.

All.: Alexander Blessin

Arbitro: Felix Brych (Germania)

Assistenti: Achmuller – Leicher

Amichevole pre-campionato

Mercoledì 27 luglio 2022, ore 18:00

Grassau

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Agosto 18, 2022
-
Valerio La Torre
Lo Stadio Flaminio non è più un sogno per la Lazio. Arrivano importanti novità sotto...
Agosto 18, 2022
-
Valerio La Torre
Raul Moro nonostante i dubbi nello scendere di categoria, pensa al rilancio. In...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA