Lazio: la cura Martusciello per uscire dalla crisi

Per questo finale di stagione, dopo le dimissioni di Sarri, dovrà essere una Lazio diversa, che pensa solo al campo, poi a giugno si tireranno le dovute conclusioni. Il modus operandi estremamente integralista, insistente di Maurizio Sarri sembra aver quasi sfiancato psicologicamente una squadra che ha bisogno di ritrovare certezze e fiducia. Il neo tecnico biancoceleste Giovanni Martusciello, da oggi lavorerà con il gruppo, analizzando insieme le possibili soluzioni, per uscire dalla crisi.

Tanto calcio e zero polemiche e soprattutto, basta sottolineare le criticità della rosa e il mercato mancato. Il tecnico dovrà essere bravo a entrare nella testa dei calciatori dando quella scossa motivazionale che negli ultimi mesi è mancata. Si passerà dal 4-3-3 al 4-2-3-1 dove ci sarà spazio per tutti. L’intento è quello di recuperare giocatori importanti che hanno reso poco fin qui. Su tutti Castellanos e Kamada, per i quali la società in estate ha investito molti soldi. Forse, per caratteristiche tecniche e di ruolo, con Sarri hanno trovato molte difficoltà ad esprimersi ma ora hanno la grande chance per dimostrare le loro qualità.

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 12, 2024
-
Daniele Valeri
Inizia subito con un infortunio il pre-campionato 2024-25 della Lazio. Il difensore...
Luglio 12, 2024
-
Daniele Valeri
Oltre a lavorare in entrata per dare al tecnico Baroni nuovi innesti che...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA