Kean e Milik affondano la Lazio: allo Stadium finisce 3-0

Una Juventus chirurgica, motivata e fisicamente credibile allo Stadium affonda 3-0 la Lazio, portandosi a quota 31 in classifica, superando i biancocelesti in classifica e issandosi al terzo posto solitaria, a meno due dal Milan secondo a 33. La Juve parte meglio nei primi cinque minuti, poi gli ospiti perdono le misure, prendono campo ma di fatto la diga Rabiot-Locatelli tiene bene e Szczesny non fa parate. La svolta al 43′: Rabiot ruba palla a Milinkovic, lancioper Kean che di prima con un lob supera Provedel, apparso troppo fuori dai pali.

Allegri ottiene quello che cercava: non dare palleggio e profondità, trovando il gol al primo vero squillo. La ripresa vede i padrini di casa in crescita, il 2-0 arriva da un’altra palla persa, stavolta è Milik a “rubarla” a Cataldi, sfera a Locatelli che serve Kostic, sinistro secco del serbo su cui ancora Kean si avventa per il 2-0. La Lazio ci prova ma non è serata, soprattutto la Vecchia Signora non dà mai campo né tregua alle fonti di gioco capitoline. Milik sigilla il 3-0 servito dal neo-entrato Chiesa. Arriva la sosta. La Juve già sa quali saranno i suoi rinforzi a gennaio: Pogba, Chiesa, Di Maria, oltre ai post mondiali Paredes e Vlahovic.

Sarri spera che Lotito smentisca il pronostico e gli regali due pedine a gennaio: un terzino mancino e un vice Immobile, magari strutturato per avere più peso in area quando incontri squadre chiuse.

JUVENTUS-LAZIO 3-0

Marcatore: 43′, 54′ Kean, 90′ Milik

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Locatelli (84′ Paredes), Rabiot, Kostic (64′ Chiesa); Fagioli; Kean (62′ Di Maria), Milik.

A disp.: Pinsoglio, Scaglia, Bonucci, Rugani, Barbieri, Miretti, Soulè.

All.: Massimiliano Allegri

LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj (69′ Gila), Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic (77′ Marcos Antonio), Cataldi (58′ Vecino), Basic (58′ Luis Alberto), Romero (69′ Cancellieri), Felipe Anderson, Pedro.

A disp.: Maximiano, Adamonis, Radu, Kamenovic, Bertini.

All.: Maurizio Sarri

Arbitro: Davide Massa (sez. Imperia)

Assistenti: Bindoni – Tegoni

IV ufficiale: Cosso

V.A.R.: Mazzoleni

A.V.A.R.: Paganessi

NOTE. Ammoniti: 25′ Gatti (J), 27′ Bremer (J), 28 Milinkovic (L)

Recupero: 1′ pt, 4′ st

Serie A TIM | 15ª giornata

Domenica 13 novembre 2022, ore 20:45

Allianz Stadium, Torino

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Dicembre 4, 2022
-
Valerio La Torre
Prima giornata di gare a Zevio (1^ nazionale u14 sciabola): Valerio Imbastari...
Dicembre 4, 2022
-
Valerio La Torre
La Lazio ritorno subito alla vittoria Prova di carattere a Verona Rimontata...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA