INTER-LAZIO 3-0

La Lazio regge 20 minuti, fino al rigore concesso con un po’ di generosità dall’arbitro Damato. Poi poco o nulla, tranne qualche azione di rimessa e un paio di giocate di Rocchi, che finalmente dà qualche segnale di risveglio. Per il resto la solita difesa, che in questa stagione regala gol a grappoli…

Francesco Moneti

MARCATORI: Ibrahimovic al 21′ su rigore, Maicon al 33′ p.t.; Suazo al 9′ s.t..

INTER (4-3-1-2): J.Cesar; Maicon, Burdisso, Samuel, Maxwell; Zanetti, Cambiasso, Pelè 6 (dal 40′ s.t. Materazzi); Jimenez (dal 30′ s.t. Solari); Ibrahimovic, Suazo (dal 16′ s.t. Crespo). (Orlandoni, Cordoba, Chivu, Cruz). Allenatore: Mancini

LAZIO (4-3-1-2): Ballotta 5.5; De Silvestri 5.5, Stendardo 5 (dal 1′ s.t. Kolarov 5), Cribari 5, Zauri 6; Mudingayi 5.5, Ledesma 5, Manfredini 5; Mauri 5 (dal 19′ s.t. Meghni); Pandev 5.5 (dal 30′ s.t. Makinwa), Rocchi 6. (Muslera, Scaloni, Baronio, Vignaroli). Allenatore: Rossi

ARBITRO: Damato
NOTE: serata fredda, terreno in pessime condizioni, spettatori 25.000 circa; ammoniti Zauri, Ledesma, Samuel; angoli 10-4 per l’Inter. Recupero: 0′ p.t., 4′ s.t.

Foto Ansa

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 6, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Jennesina: 3° Alessio Tanfoni 4° Giorgio Bizzarri Americana – Rocca di...
Luglio 6, 2022
-
Gianluca La Penna
Potrebbe essere un mercoledì da ricordare in casa Lazio. Dopo aver chiuso...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA