Infortunio Immobile: Lazio ottimista per il recupero

Ciro Immobile ieri ha lasciato il Mapei Stadium al 15′ per il terzo infortunio muscolare della stagione. Contro il Sassuolo, a tradirlo, ancora il flessore destro, lo stesso che dopo i cinque minuti disputati col Monza, gli aveva impedito di scendere in campo in Lazio-Juventus, ultimo match prima della pausa per il Mondiale in Qatar.

La punta è uscita sul punteggio di 0-0, sostituito da Pedro. La Lazio poi avrebbe vinto 2-0, anche senza Immobile in campo. A fare chiarezza sulle condizioni del giocatore, il coordinatore dello staff medico della Lazio. Fabio Rodia. “Immobile ha avvertito un fastidio al flessore e si è fermato subito. Speriamo che questo abbia ridotto le conseguenze del suo stop, nelle prossime 48/72 ore capiremo i tempi di recupero. Le sensazioni non sono le stesse dell’infortunio di ottobre contro l’Udinese, purtroppo questo stop però rallenta il suo percorso, visto che Ciro aveva ritrovato la miglior condizione”, ha affermato ai canali ufficiali.

Rodia: “Nessun problema per Casale”

“Per Casale non ci sono preoccupazioni, in settimana aveva avuto un po’ di febbre a causa di un intervento odontoiatrico ed è stato sostituito per precauzione”, ha aggiunto poi Rodia. Tornando a Immobile, il giocatore potrebbe aver accusato dolore per un’aderenza, quindi il fastidio potrebbe neanche essere una lesione. Per saperne qualcosa di più, al massimo domani saranno effettuati altri accertamenti.

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Febbraio 2, 2023
-
Gianluca La Penna
Ad una Juventus attenta e scrupolosa, soprattutto a non attivare le frecce...
Febbraio 1, 2023
-
Valerio La Torre
D Junior Team Sassari: Magrì 8, Bazzoni 11, Piu ne, Carta S. 6,...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA